Cesare Cremonini, Al telefono: il significato della canzone

Cesare Cremonini spiega il significato di Al telefono

Cesare Cremonini, Al telefono: il significato del nuovo singolo del cantautore bolognese, primo estratto dal suo best of.

Cesare Cremonini ha rilasciato il 15 novembre un singolo inedito, Al telefono, primo estratto dalla raccolta Cremonini 2C2C, il mega best of con tutto il meglio della sua produzione musicale fino a oggi.

E per non far mancare nulla ai propri fan, l’amatissimo cantautore bolognese ha voluto anche fornire la spiegazione ‘ufficiale’ del brano. Una spiegazione regalata attraverso un vocale pubblicato sui suoi social.

Cesare Cremonini, Al telefono: il significato

Uno screen con un vocale di Cremonini, la sua voce per raccontarci cosa si nasconde dietro i versi del suo nuovo singolo, già apprezzatissimo dai fan di vecchia data e non solo.

Ecco qual è il significato di Al telefono secondo il suo autore: “La canzone parla di quanto il telefono contribuisca a cercare quantità innumerevoli di ricordi del tutto fake, privi di consistenza, e di quanto dobbiamo tornare indietro nella memoria per toccare la cose che abbiamo amato davvero, o sentito davvero e che ci rendevano felici“.

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini

Il ritorno di Cesare Cremonini

Con questo brano che lega un tema di stretta attualità e quotidianità a una ricerca musicale che guarda alla contemporaneità senza dimenticare le lezioni del passato, Cesare anticipa la sua prima grande raccolta, Cremonini 2C2C The Best Of.

Una mega antologia che conterrà 6 inediti, tra cui Al telefono, 32 singoli rimasterizzati, un album con 16 interpretazioni di successi in versione piano e voce, 15 brani strumentali e 18 rarità. Insomma, tutto ciò chie un vero fan dell’ex leader dei Lunapop poteva sognare, raccolto in un progetto discografico tanto ambizioso quanto esaustivo.

Di seguito il lyric video di Al telefono:

ultimo aggiornamento: 18-11-2019