Carmen Consoli, L’uomo nero vince il premio Amnesty International Italia: è la prima ad aver vinto due volte.

Un altro piccolo grande record impreziosisce la carriera di una delle cantautrici di maggior talento nella storia della musica italiana: Carmen Consoli. La Cantantessa è diventata la prima in assoluto ad aggiudicarsi per due volte il premio Amnesty International Italia. Un riconoscimento importante che le è stato consegnato il 28 luglio sul palco dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. A permetterle di conquistare il grande trofeo è stato il brano L’uomo nero, contenuto nell’album Volevo fare la rockstar.

Carmen Consoli vince il premio Amnesty per L’uomo nero

Ancora una volta la Cantantessa catanese è riuscita a descrivere, con il suo solito stile, quel sarcasmo tipico solo delle grandi penne e delle grandi menti, quello che succede nel mondo. Nel particolare, ha messo alla berlina il sovranismo che porta alla violazione dei diritti umani.

Carmen Consoli
Carmen Consoli

Scrive la cantante nel suo brano: “Dovrò decidere, dovrò convincere, e la paura è il sentimento che unisce. Saprò difendere a oltranza il mio confine, ho un arsenale di slogan per vincere“. Parole che oggi risuonano profetiche, rimandano ai vecchi tempi in cui il ministro dell’Interno era un certo leader politico italiano, e sembrano prospettare ciò che potrebbe avvenire qualora una determinata coalizione politica dovesse vincere le prossime elezioni di settembre.

Le motivazioni del premio Amnesty International

A ufficializzare la vittoria sono stati gli organizzatori del premio, che hanno spiegato anche le motivazioni che hanno portato la cantante alla vittoria: “L’uomo nero denuncia le narrative sovraniste, velenose e divisive, che in questi anni sono diventate purtroppo popolari in molti stati, Italia compresa. Con sarcasmo, Consoli ci mette in guardia da quello che può succedere senza la cultura, la conoscenza dell’altro e il rispetto dei diritti umani“.

Il precedente trionfo di Carmen risaliva al 2010 con il brano Mio zio, canzone dedicata al tema degli abusi su minori. Dopo il concerto di Roma, ricordiamo che il tour della cantante proseguirà il 30 luglio a Riola Sardo (Oristano), il 3 agosto a San Donato Val di Comino (Frosinone), il 7 agosto a San Vito Chietino (Chieti), il 13 agosto a Locorotondo (Bari), il 14 agosto a Tagliacozzo (L’Aquila), il 18 agosto a Castellammare del Golfo (Trapani), il 20 agosto a Noto (Siracusa), il 26 agosto a Sarzana (La Spezia), il 27 agosto a Mantova, il 28 agosto a Macerata, il 4 settembre a Taormina (Messina) e l’8 settembre a Sesto San Giovanni (Milano).

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 29-07-2022


Wish dei Cure compie 30 anni e torna nei negozi in edizione deluxe

Renaissance trasforma Beyoncé nella queen dei club