Il concerto in Italia di Billie Eilish agli i-Days è stato cancellato: ecco come ottenere il rimborso dei biglietti già acquistati.

Niente da fare. Il concerto di Billie Eilish, in programma agli i-Days di Milano, è stato ufficialmente cancellato. Purtroppo la data italiana della cantante americana non è stata riprogrammata, come annunciato da Live Nation. I biglietti per l’evento possono essere rimborsati entro luglio. Ecco tutti i dettagli.

Billie Eilish: cancellato il concerto in Italia

L’evento, in programma al Mind Milano Innovation District, è stato cancellato per il perdurare dell’emergenza sanitaria Covid. Non sarà riprogrammato. Per poter vedere in Italia la popstar più famosa al mondo dovremo dunque aspettare probabilmente almeno un paio d’anni.

Billie Eilish
Billie Eilish

La comunicazione ufficiale è arrivata tramite una nota di Live Nation: “Siamo spiacenti di comunicare che lo show in Italia di Billie Eilish in programma all’I-Days il 17 luglio 2020 presso il MIND Milano Innovation District (Area Expo) e cancellato per l’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19, purtroppo non sarà riprogrammato“.

Come ottenere il rimborso dei biglietti per Billie Eilish

Le richieste di rimborso dei biglietto o del voucher eventualmente ottenuto e non ancora utilizzato dovranno essere presentate dal 28 aprile entro e non oltre il 20 luglio 2021 presso la biglietteria in cui si è effettuato l’acquisto (sia fisica sia online), seguendo le modalità riportate sui siti internet delle rispettive aziende.

Una brutta notizia per i fan italiani della cantante simbolo della generazione Z, che però potranno presto rifarsi con un nuovo album. Il 30 luglio Billie dovrebbe infatti pubblicare il suo secondo disco, dal titolo Happier than Ever, i cui dettagli non sono stati ancora svelati, ma che è stato già ‘ufficializzato’ da un cartellone pubblicitario affisso in America. Non resta che attendere con pazienza notizie su un nuovo tour.

TAG:
Billie Eilish strillo

ultimo aggiornamento: 28-04-2021


La Rai rinuncia al blackface dopo il ‘caso Ghali’ del 2020

Anna Oxa, le migliori canzoni della cantante pugliese