Il sindaco di Arconate è diventato bersaglio di insulti per aver imposto il Green Pass per un concerto di Bianca Atzei nella sua città.

Che l’estate 2021 non potesse essere del tutto normale, a causa del prolungarsi della pandemia da Covid, era prevedibile. Alcuni episodi che stanno accadendo hanno però dell’inquietante. Basti pensare a quello che, suo malgrado, ha coinvolto indirettamente Bianca Atzei. La cantante è attesa tra pochi giorni a un concerto ad Arconate, nel milanese. Un live che, per volere del sindaco, sarà aperto solo a chi ha il Green Pass o avrà fatto un tampone. Una decisione che non è stata accolta benissimo dai suoi concittadini e fan della cantante di origini sarde, che lo hanno attaccato sui social con parole durissime!

Concerto di Bianca Atzei con Green Pass: insulti al sindaco

L’esibizione della discordia è prevista in piazza Libertà il 26 luglio. Un concerto molto atteso in un comune di piccole dimensioni, possibile solo grazie alle riaperture che hanno caratterizzato questa estate 2021. Tuttavia, non è possibile garantire una libertà assoluta, complice la diffusione della variante Delta. E così il primo cittadino ha scelto di imporre alcune misure.

Bianca Atzei
Bianca Atzei

Per poter partecipare allo show sarà obbligatorio il distanziamento, una capienza massima raggiungibile, la mascherina, ma anche l’esibizione del Green Pass, il certificato che può essere dato solo a chi ha effettuato il completo ciclo vaccinale, è guarito dal Covid o ha effettuato un tampone nelle 48 ore precedenti all’evento, con esito negativo. Una decisione che ha fatto infuriare i fan.

La rabbia dei fan di Bianca Atzei per il concerto di Arconate

Una decisione severa ma in questo momento giusta, quella del sindaco di Arconate, che però non è stata accolta per nulla con piacere. Tra email, telefonate, lettere e insulti social, sul primo cittadino (e in alcuni casi anche sulla cantante di origine sarda), è piovuto davvero di tutto.

Ma il sindaco, Sergio Calloni, ha già fatto sapere che non intende fare un passo indietro, e che anzi andrà al controattacco contro chi supererà il confine del lecito negli insulti: se verrà ancora definito ‘nazista‘, provvederà a sporgere denuncia. Per venire incontro ai fan ha però chiarito un aspetto della questione: chi sarà sprovvisto del pass potrà comunque effettuare un tampone rapido gratuito in loco, e in caso di negatività potrà partecipare all’evento.

TAG:
Bianca Atzei

ultimo aggiornamento: 15-07-2021


Gli hater accusano J-Ax di cercare visibilità, il rapper risponde: “Non sono mica Povia”

Una piazza per Raffaella Carrà: il tributo speciale a Madrid