Beatles, Ob-La-Di, Ob-La-Da è la canzone pop perfetta per la scienza

Ob-La-Di Ob-La-Da dei Beatles è la canzone pop perfetta secondo la scienza

I ricercatori hanno analizzato 80.000 diverse progressioni di accordi da 700 brani e Ob-La-Di, Ob-La-Da dei Beatles è risultata la canzone pop perfetta.

La canzone dei Beatles Ob-La-Di, Ob-La-Da è “la canzone pop perfetta“, secondo la scienza. In un nuovo studio pubblicato dai ricercatori del Max Planck Institute, in Germania, il successo del 1968 – presente in The White Album – pare sia, per gli scienziati, la canzone più vicina alla “perfezione“.

Come può la scienza determinare esattamente la canzone pop perfetta? Ecco come è stato condotto l’ambizioso e singolare studio musicale.

Beatles, Ob-La-Di, Ob-La-Da è la canzone pop perfetta

Ob-La-Di, Ob-La-Da dei Beatles è la canzone pop perfetta, secondo questo studio condotto in Germania. I ricercatori hanno iniziato analizzando 80.000 diverse progressioni di accordi da 700 brani registrati tra il 1958 e il 1991, come riporta NME.

Agli accordi è stato, quindi, assegnato un punteggio, tramite l’apprendimento automatico, per quanto “sorprendente” fosse rispetto all’accordo precedente.

Le sequenze di accordi di 30 delle canzoni sono state, poi, suonate da un gruppo di volontari, ma sono state spogliate sia dei testi che della melodia, in modo da rendere le canzoni originali praticamente irriconoscibili. Ai volontari è stato chiesto di valutare quanto fosse piacevole ogni accordo.

I risultati hanno indicato che ai volontari piaceva di più una canzone quando le progressioni di accordi erano inaspettate anziché essere prevedibili.

Questa informazione è stata ulteriormente supportata da dati che documentavano l’attività in una regione del cervello collegata al piacere musicale ogni volta che l’ascoltatore non era sicuro di come la canzone sarebbe progredita.

Di seguito, il brano Ob-La-Di, Ob-La-Da dei Beatles:


John Lennon e la sua contrastante opinione sulla canzone

È divertente che, tra tutte le canzoni dei Beatles, sia stata scelta proprio questa come canzone pop perfetta dalla scienza. Pensate che lo stesso John Lennon definì il brano come “musica di m***a da nonna“. Forse, ciò che lo infastidiva così tanto è che il testo era stato scritto da Paul McCartney.

Hanno rasentato quasi la perfezione, Invisible Touch di Genesis e Hooked on a Feeling di BJ Thomas. A queste, seguono I Want You Back dei Jackson 5, There She Goes di The La’s, When It is Love di Van Halen e Red Red Wine dei UB40.

È affascinante che gli uomini traggano piacere da un brano musicale solo per come i suoni sono ordinati nel tempo“, ha detto al Times il dottorando Vincent Cheung, “Le canzoni che troviamo piacevoli creano un buon equilibrio in noi, sapendo cosa succederà dopo e sorprendendoci con qualcosa che non ci aspettavamo“.

The Beatles
The Beatles

ultimo aggiornamento: 14-11-2019