“Arenà, Renato Zero si racconta”: cofanetto in uscita il 2/12

Perché i Green Day si chiamano così?

“Arenà, Renato Zero si racconta” è il titolo del cofanetto del grande cantautore romano che sarà pubblicato il 2 dicembre.

Per i fan di Renato Zero ci sarà una grande sorpresa: il 2 dicembre esce “Arenà, Renato Zero si racconta”, un cofanetto contenente 3 ore di musica. 2 CD e 1 DVD, che includono il best dei tre concerti tenutisi all’Arena di Verona nel giugno scorso. A questa collection si aggiunge anche il singolo inedito “Non dimenticarti di me”, che sarà spedito in regalo a chiunque pre-ordinerà l’album dal 25 novembre.

Il cofanetto, ottimo regalo di Natale per gli appassionati, arriva dopo il grande successo dell’album “Alt”, uno straordinario successo (primo in classifica FIMI nello stesso giorno di uscita).

L’annuncio su FB

Arenà
Renato Zero si racconta

Il live dei concerti all’Arena di Verona in dvd più cd in uscita il 2 dicembre

Si riaccendono le luci del teatro più bello del mondo. Ecco il fiume di emozioni che ha illuminato le notti dell’Arena. Il sogno adesso è memoria. Ecco Renato. Per chi c’era e per chi ora finalmente potrà esserci.

Da venerdì 25 novembre l’album sarà in pre order in formato digitale su iTunes; tutti coloro che lo acquisteranno in anteprima, riceveranno subito come instant gratification il brano inedito “Non dimenticarti di me”.

Le collaborazioni

Nella collection non mancano le collaborazioni con dei grandi nomi della musica italiana contemporanea. Tra gli altri spiccano Francesco Renga, Emma Marrone e la straordinaria Elisa, che saranno presenti in duetti con il cantante. Inoltre, ci saranno delle simpatiche gag con il trio di amici toscani Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello, quest’ultimo grande imitatore di Zero.
Ci saranno anche dei contenuti speciali che vedono protagonisti gli attori Sergio Castellitto e Carlo Giuffrè, che sono stati intervistati nel backstage del tour del cantante.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-11-2016

Caterina Saracino