Antonello Venditti e la gaffe di Natale: sbaglia l’inno della Roma e piovono critiche

L’errore di Antonello Venditti non passa inosservato e scatena le critiche: il cantautore sbaglia l’inno della Roma alla cena di Natale.

Bersagliato dalle critiche di molti tifosi della Roma, Antonello Venditti, noto cantautore romano e romanista, si è reso protagonista di una gaffe natalizia che ha scatenato il mondo dei social che ha subito invaso la rete con un po’ di sana (ma pungente) ironia e purtroppo anche con una serie di pesanti critiche probabilmente (anzi sicuramente) immeritate.

Il ‘fattaccio’ della cena di Natale

Ospite d’eccezione – come di consueto – alla cena di Natale organizzata dall’AS Roma, Antonello Venditti è salito sul palco per cantare insieme ai giocatori l’inno della squadra, quel suo Roma Roma Roma che è diventato un’icona del mondo del calcio ma non solo. Nel clima di festa e divertimento, il cantautore ha invertito i colori della squadra, diventata per errore rosso-gialla invece che giallo-rossa. Il tutto ripreso in diretta da Max Giusti che poi, rivolto alla telecamera del suo smartphone, si concede una battuta di spirito (La sappiamo meglio noi di lui).

"Sciarpata"giallo rosso di Natale ! #grazieRoma

Pubblicato da Max Giusti su Lunedì 18 dicembre 2017

In difesa di Antonello Venditti

Con un altro video pubblicato sui social, lo stesso Max Giusti è intervenuto in difesa di Antonello Venditti, criticato pesantemente da alcuni tifosi della Roma. Antonello non si discute, si ama è il messaggio lanciato dal presentatore televisivo. Perché un errore ci sta, perché a Natale siamo tutti più buoni.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-12-2017