Andrea Paone, ’40’: l’album di debutto

L’esordio di Andrea Paone: un album per riscoprire e trasmettere il suo amore per la musica.

Disponibile dallo scorso venerdì 3 novembre, “40” è il primo disco di inediti del cantautore lombardo Andrea Paone. Dodici canzoni inedite ricche di ottimismo e di amore per la vita. Dal punto di vista musicale è pregevole come l’autore riesca a passare attraverso stili diversi mantenendo sempre abbastanza elevato il suo livello canoro e quello musicale, il tutto grazie anche alla collaborazione di musicisti di altissimo livello che hanno contribuito all’esecuzione dei brani.

Me lo ha chiesto io”, in rotazione radiofonica da venerdì 20 ottobre, è il secondo singolo estratto dopo “Sale”. Il brano è accompagnato da un videoclip, uscito in anteprima su L’Espresso, che vede alla regia Daniele Spada.

Andrea Paone e l’amore per la musica

Andrea Paone inizia a scrivere canzoni già in età adolescenziale, quando decide di sfogare i problemi propri dei quattordicenni sulla carta e sullo spartito. Con il passare degli anni la passione si trasforma in una vera e propria presa di coscienza, avvenuta in realtà dopo un periodo in cui ha conosciuto da vicino altre arti come la pittura e la scrittura.

’40’, i brani

Questi i titoli delle dodici canzoni raccolte in 40, un viaggio più che un album che merita di essere affrontato, fatto insieme al cantante e infine ascoltato.

Sale
Il divenire lento
Ci penserò
Sorridere
Me lo ha chiesto io
Whisky con le fate
40
Il vero senso
Amori miei
Gioco a carte con un pagliaccio
Non c’è fretta
Musica

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-11-2017

Nicolò Olia