La star Anastacia e Kekko dei Modà cosa hanno in comune? Fino ad ora nulla, ma hanno dato vita ad un duetto e presto li vedremo insieme

Anastacia e Kekko Silvestre, il leader dei Modà, hanno annunciato un brano interpretato assieme.

La canzone si chiama «Luce per sempre» e rilegge in italiano «Lifeline», brano dell’ultimo album Resurrection, quello che ha segnato il ritorno dopo la malattia di Anastacia.

Anastacia è pronta a ripartire e vuole farlo con un album nuovo di zecca, una vera e propria “resurrezione”, il quale arriva dopo 5 anni dal suo ultimo lavoro musicale. Il titolo, infatti, non è casuale, perchè la cantante è davvero rinata, dopo aver combattuto per ben due volte un terribile male, ovvero il cancro al seno.

Il frontman dei Modà ha dato questa notizia durante il soundcheck del concerto che Anastacia ha tenuto a Milano. Proprio in questa occasione, quindi, Kekko potrebbe apparire a sorpresa sul palcoscenico per un’esibizione con cui presentare il pezzo.

Alcuni si staranno domandando cosa avranno in comune Anastacia e Kekko dei Modà, forse poco, ma questo è il mondo dello spettacolo, un mondo dove collaborazioni professionali e duetti inaspettati si rivelano propri e veri successi.

Anastacia ha affermato:

«Poter esprimere in italiano il vero significato di questa canzone le dà una dinamica nuova».

Mentre Kekko:

«All’inizio mi sono trovato un po’ in difficoltà perché il brano racconta di un momento molto delicato della vita di Anastacia».

Intanto, sono aperte le prevendite per il film concerto “Modà – Come in un film – un sogno che diventerà realtà”, che ha per protagonista la band e che verrà proiettato martedì 11 e mercoledì 12 novembre.

Di ritorno dalla Spagna, dove ha infiammato Madrid col suo Resurrection Tour, Anastacia dà il via alla tranche italiana di concerti a supporto del suo ultimo album col concerto di Milano dilunedì 27 ottobre. Un ritorno molto atteso dai fan dopo anni di assenza forzata, visto che il cancro al seno che l’ha colpita per ben due volte in dieci anni l’ha tenuta lontana dalle scene.

Dopo quasi cinque anni e mezzo dal precedente Heavy Rotation, ora per la star di Chicago amatissima in Europa (quasi più che in patria), è tempo di portare in Italia lo show con cui sta promuovendo i brani del nuovo album.


Liam Gallagher annuncia lo scioglimento dei Beady Eye

Fiorella Mannoia con un doppio album festeggia 60 anni d’età e 46 di carriera