Alessio Bernabei, il nuovo disco vola al secondo posto in una sola settimana

Perché i Green Day si chiamano così?

L’album Noi siamo infinito, il primo da solista di Alessio Bernabei, raggiunge il secondo posto ad una sola settimana dalla pubblicazione.

Noi siamo infinito, il nuovo album – il primo da solista – di Alessio Bernabei è già un successo a soli sette giorni dalla pubblicazione. In una sola settimana, infatti, il disco dell’ex Dear Jack ha raggiunto i vertici della classifica degli album più venduti in Italia, piazzandosi subito al secondo posto della top ten. Un disco trascinato dall’omonimo singolo, Noi siamo infinito, il brano con il quale Alessio Bernabei si è presentato al Festival di Sanremo (dove in gara c’erano anche i suoi ex compagni di band). Successo di vendite, certificazione oro ma anche ottimi risultati in quanto a visualizzazioni del videoclip: superata, infatti, quota 7 milioni di visualizzazioni.

Due concerti per presentare il disco: domani a Milano, il 21 aprile a Roma

Mentre le vendite vanno a gonfie vele sono previsti due appuntamenti live nel corso dei quali Bernabei presenterà ufficialmente e per la prima volta il disco. Si tratta del concerto in programma domani, 19 aprile, a Milano (all’Alcatraz) e di quello del 21 aprile a Roma (all’Orion).

Un modo, questo, per poter dare il via ufficialmente alla carriera da solista, a qualche mese dalla decisione di intraprendere una strada diversa rispetto a quella che gli aveva dato la notorietà: ed è il caso dell’esperienza con i Dear Jack, lanciati dalla trasmissione ormai storica di Mediaset Amici, curata da Maria De Filippi.

Nel disco anche la cover A mano a mano

Un album, Noi siamo infinito, di cui lo stesso Alessio Bernabei ha seguito passo passo ogni fase. Dalla scelta degli autori dei testi, agli arrangiamenti e all’elaborazione finale. Bernabei si è occupato di due dei brani contenuti nel primo album da solista, ossia Fra le nuvole e Obbligo e verità, mentre ha composto la melodia di Mondo Piccolo. Nel disco è presente anche la cover A mano a mano, brano di Riccardo Cocciante interpretato anche da Rino Gaetano e cantato all’Ariston da Alessio nel corso della serata-cover insieme a Benji & Fede.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 18-04-2016

Ivana Crocifisso

Per favore attiva Java Script[ ? ]