Al Bano rammaricato per l’esclusione dal Festival di Sanremo 2022: il cantante si pente di non aver mandato una canzone.

Se c’è spazio per loro, poteva essercene anche per me. Questo il pensiero di Al Bano, che lancia una polemica e si morde le mani per non averci nemmeno provato! Il cantautore pugliese, che negli scorsi anni ha dovuto subire in più occasioni l’onta di un’esclusione da parte dei direttori artistici, stavolta è sicuro che avrebbe potuto trovare un posto nel cast in gara al Festival, per riformare il gruppetto dei ‘tre tenori’ con Massimo Ranieri e Gianni Morandi, suoi grandi colleghi e rivali tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta.

Al Bano, rimpianto Sanremo: le parole del cantante

Non sapevo che tutti e due partecipassero, mi ha stupito positivamente“, ha affermato lo stesso cantante pugliese in un’intervista all’AdnKronos. Una presenza, quella dei suoi vecchi colleghi, che lo rende felice, ma gli fa anche mordere le mani.

Al Bano
Al Bano

Mi piace il loro coraggio e il rispetto che mostrano di avere per il Festival“, ha aggiunto l’artista, chiudendo però con un pizzico di polemica: “Certo, se sapevo che c’erano sia Gianni che Massimo, mi presentavo anche io“.

Il rammarico di Al Bano

Diciotto volte protagonista sul palco dell’Ariston, l’ultima volta aveva preso parte al Festival nel 2020, come superospite insieme alla sua grande ex, Romina Power. Lo scorso anno aveva presentato il brano Il cellulare, escluso però da Amadeus. Forse anche per questo il cantante pugliese ha scelto quest’anno di non provarci nemmeno. Ma alla luce di quanto accaduto, non può nascondere di essersene pentito.

Confessa lo stesso cantante: “Quest’anno ho escluso in partenza di essere presente a Sanremo, ho fatto troppa tv, mi sono troppo esposto mediaticamente. Ma se avessi saputo della presenza di Morandi e Ranieri, non mi sarebbe affatto dispiaciuto esserci anch’io“. Chiuso il capitolo Sanremo, però, il leone di Cellino San Marco ha lanciato un’idea: “Sogno di fare un tour tutti e tre insieme, le nostre voci e le nostre canzoni: il nostro trio, figlio di un sano proletariato che ha saputo attraversare tante epoche e tante mode e arrivare in alto partendo dal basso. Sarebbe un vero boom“.

Di seguito il video di Di rose e di spine, l’ultima canzone di Al Bano in gara a Sanremo:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Tremendo lutto per Fabio Rovazzi: “Mi mancherai, ti voglio immensamente bene”

Iva Zanicchi su Sanremo: “Sarà l’ultimo. Il più brutto? Non ho dubbi…”