Accordo trovato tra Apple e i musicisti indipendenti

Apple e le case indipendenti siglano l’accordo.Saranno riconosciuti i diritti anche nel periodo di utilizzo gratuito.

Taylor Swift ha proprio vinto. Dopo la sua “denuncia”, e la ferma presa di posizione nei confronti del colosso di Cupertino, è stato trovato un’accordo tra Apple e le più importanti distibutrici  di band e di artisti indipendenti (Merlin Network e Beggars Group).

Sul sito internet della rivista Billboard è apparso un articolo dove il CEO della Merlin, Charles Caldas e il fondatore della Beggars Martin Mills, confermano entusiasti  l’accordo tra Apple e il mondo degli indipendenti. Quindi anche nei primi 3 mesi gratuiti di fruizione della nuova piattaforma di Apple, a tutti gli artisti verranno riconosciuti i proventi dai passaggi streaming.
A questo punto sono tutti accontentati. Si spera.

Non ci tocca che aspettare il 30 giugno per il lancio di Apple Music.

Fonte: Flickr

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-06-2015

Redazione Notizie Musica