We Wish You A Merry Christmas, la storia del brano di Natale più cantano al mondo

Nato in Inghilterra nel 1500, We Wish You A Merry Christmas è da sempre la colonna sonora delle feste di Natale.

Se c’è un brano della tradizione natalizia che più lega i popoli, da nord a sud, dall’America all’Europa è We Wish You A Merry Christmas (testo), le cui note e strofe hanno origini antichissime. Merry Christmas è un modo semplice di fare di auguri di buon Natale, canzone che ha unito intere popolazioni fin dal XVI secolo nell’Ovest dell’Inghilterra, dove venne appunto creata e resa eterna. Nei secoli, soprattutto ai giorni giorni, in molti artisti hanno reso omaggio a quelle note consegnate dalla storia. Da Enya a Celine Dion, passando per Barry White. Ognuno con il proprio timbro artistico ha contribuito a rendere quelle semplici parole, “Merry Christmas”, la canzone più popolare del Natale. Per non parlare dei tanti generi musicali, il cui contagio ha generato risultati sempre sorprendenti.

La nascita di We Wish You A Merry Christmas è legata a una leggenda e, prima di tutto, a una tradizione popolare inglese, quella del “Christmas Caroling”, dell’andare di casa in casa cantando ballate natalizie nata nei Paesi anglosassoni. Cindy, Ollie e Ted, tre ospiti dell’orfanotrofio di Harmony, non sapendo come ringraziare gli abitanti della città per alcuni doni che avevano ricevuto in occasione delle feste, un giorno, grazie all’irresistibile voglia di suonare di Cindy, inventarono una bellissima canzone; nel ritornello parole semplici: We wish you a merry Christmas and a happy new year! Il brano venne così donato alla popolazione di Harmony. Senza saperlo però, anche alla storia.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-11-2016

Luca Rosia