Vasco Rossi per Beirut: il rocker di Zocca pubblica sui social il video dell’anziana che suona il pianoforte nella sua casa distrutta dalla tragica esplosione.

Le drammatiche immagini di Beirut prima, durante e dopo l’esplsosione del 4 agosto hanno fatto il giro del mondo, commuovendo tutti. Anche Vasco Rossi non è rimasto impassibile dinanzi all’immane tragedia umana che si è consumata in Libano. Così, ha voluto condividere sui suoi social uno dei video più emozionanti di questi giorni, la breve clip con protagonista una nonna che suona il pianoforte nella sua casa ormai distrutta: “Un filmato mozzafiato che mostra il potere della muscia e il suo significato più profondo“.

Vasco Rossi e Beirut: il video della nonna al pianoforte

La musica riesce a darci la forza anche nei momenti più difficili e dolorosi delle nostre vite. Ne abbiamo avuto dimostrazione ancora una volta nei drammatici giorni dell’esplosione di Beirut. Esemplare è stato in questo senso il video della nonna che suona il pianoforte tra le macerie della propria casa.

Vasco Rossi
Vasco Rossi

Vasco Rossi si è emozionato per questo video, e ha voluto condividerlo sui suoi social con queste parole: “Una ragazza riprende col telefonino sua nonna mentre suona il pianoforte, nella casa distrutta dall’esplosione avvenuta a Beirut. Un filmato mozzafiato che mostra il potere della musica e il suo significato più profondo. Tutto è distrutto, ma qualcosa già rinasce: una melodia“. Di seguito il video condiviso dal Blasco:

Vasco Rossi e altri artisti per Beirut

Vasco ha voluto con questo omaggio dare coraggio a Beirut e all’intero Libano in questi giorni così difficili. E il suo appello è arrivato dopo quello di altri grandi artisti, ad esempio il giudice di X Factor Mika, che proprio a Beirut è nato e ha le proprie origini. Ma anche altre grandi star internazionali si sono mosse per cercare di dare il proprio contributo attivamente per la causa del Libano.

TAG:
Vasco Rossi

ultimo aggiornamento: 07-08-2020


Mannarino, riprogrammato il tour: ecco le nuove date

Diodato annuncia due concerti al Castello Sforzesco di Milano