Gli U2 hanno lasciato intendere che stanno lavorando a un nuovo album che segue Songs of Experience del 2017: la conferma di The Edge.

Il bassista degli U2, The Edge, ha rivelato che la band sta lavorando a un nuovo album e che questo nuovo lavoro in studio fungerà come “raddoppio” di Achtung Baby. Il chitarrista ha riflettuto sulla mentalità della band legata all’iconicoalbum del 1991 e l’ha confrontata con la mentalità, connessa -invece – al loro secondo album del 1981, October. Ecco cosa ha detto a Guitar World: “Penso che tutti abbiamo sentito alla fine di ‘The Joshua Tree’ e ‘Rattle and Hum’ che c’era una sorta di aspettativa tra i fan degli U2 e forse dentro di noi, quel tipo di sensazione che avevamo stabilito un suono, una cosa, che sono iniziati a sembrare restrittivi“.

U2
U2

U2 pronti a lanciare un nuovo album: la conferma di The Edge

All’inizio di questo mese, gli U2 sono tornati sulle scene musicali con una nuova canzone chiamata Your Song Saved My Life. Come afferma il chitarrista The Edge a Rolling Stone, non si tratta di un semplice singolo ma di un brano che fa capo a un nuovo album. “Stiamo lavorando su un sacco di cose nuove. Mi sto divertendo così tanto a scrivere e non devo necessariamente pensare a dove andrà a finire il nuovo materiale. Si tratta più di godersi l’esperienza della scrittura e di non avere aspettative o limitazioni sul processo di scrittura“.

E aggiunge:Mi sto divertendo così tanto a scrivere e non devo necessariamente pensare a dove parerà. Si tratta più di godersi l’esperienza della scrittura e di non avere aspettative o limitazioni sul processo“. Come sicuramente ricorderete, novembre 2021 è stato un mese molto importante per la band, in quanto ha festeggiato il 30esimo anniversario di Achtung Baby. E The Edge è pronto a riprendere l’Achtung Baby Zoo TV tour tre decenni dopo.

Mi piacerebbe e non potrei escluderlo“, dice The Edge. “Penso che [Zoo TV] sia un pensiero così attuale. Allora avevamo a che fare con il sovraccarico e una specie di colpo di frusta dei cicli di notizie 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che non si sapeva prima. Era il sovraccarico della TV via cavo e di centinaia e centinaia di canali”.

Realizzare qualcosa di differente

The Edge ha notato che lo sforzo di fare qualcosa di diverso è stato a lungo al centro del gruppo, composto da Bono, Adam Clayton e Larry Mullen Jr. Ha spiegato: “Penso che il nostro principale assioma creativo all’inizio fosse quello di innovare e di non suonare come altri gruppi, anche se inevitabilmente facevamo parte di un movimento di band che la pensavano in quel modo. Quindi c’è stato un prestito di pensieri. Ma la necessità di essere diversi e fare le nostre cose ci fa bene“.

Proprio come October, Edge ha notato come Achtung Baby sia stato realizzato con una mente aperta a tutti i tipi di possibilità. Ha aggiunto: “Supponendo che, come avevamo fatto con ‘October’, quando ti metti davvero in quel tipo di posizione in cui non sai cosa stai facendo, dove devi davvero usare l’immaginazione e l’intraprendenza come tue carte principali, ti farà uscire cose inaspettate e ti porterà in posti inaspettati. Questo era il tipo di spirito con cui siamo entrati nella scrittura di quel disco“, ha affermato il bassista.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Rock strillo

ultimo aggiornamento: 27-11-2021


Claudio Baglioni pubblica Tutti qui: la nuova raccolta del cantautore

Lacuna Coil al Rugby Sound 2022: concerto gratuito per i fan