Tiziano Ferro ringrazia papa Francesco per aver aperto alle unioni civili anche tra persone omosessuali: ecco il post del cantautore di Latina.

Tiziano Ferro ha ringraziato pubblicamente papa Francesco per aver mostrato un segnale di apertura alle unioni civili! L’artista di Latina, che pur essendo omosessuale non ha mai nascosto la sua fede cattolica, ha voluto ringraziare il Pontefice per l’apertura storica. Ecco il post pubbliclato dal cantautore di Latina, felicissimo per le parole di Bergoglio su una tematica che ovviamente non può che stargli molto a cuore!

Tiziano Ferro ringrazia papa Francesco

All’indomani della storica apertura del pontefice alle unioni civili, una mano tesa verso la comunità gay cristiano-cattolica, Tiziano Ferro, che dal 2019 si è sposato con Victor Allen, ha voluto ringraziare il pontefice con queste parole: “‘Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò’, Matteo 11:28. La compassione, la carità, la generosità, il conforto. Questo è sempre stato per me Dio. Grazie Papa Francesco, perché mi ricordi chi sono, da dove vengo e quanto forte rimarrà la mia Fede, per sempre“.

Di seguito il post del cantautore di Latina:

La storica apertura di papa Francesco

Il 21 ottobre è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma il documentario Francesco, dedicato alla figura di papa Bergoglio. Nell’occasione hanno avuto una fortissima eco mediatica le parole del Pontefice, rilasciate all’interno del docufilm storico: “Gli omosessuali hanno diritto di essere una famiglia. Sono figli di Dio e hanno il diritto a una famiglia. Nessuno deve essere escluso. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo“. Parole importanti che rappresentano un segnale d’apertura che solo qualche anno fa sembrava inimmaginabile. Da qui l’entusiasmo, del tutto giustificato, dell’artista di Latina.

Tiziano Ferro e papa Francesco
Tiziano Ferro e papa Francesco
TAG:
tiziano ferro

ultimo aggiornamento: 22-10-2020


Il dramma di Keith Jarrett: “Ho avuto due ictus, non riesco più a suonare”

Le migliori canzoni di Shaggy: da Boombastic a Sexy Lady