The Voice of Italy 3: Fabio Curto è il vincitore

Perché i Green Day si chiamano così?

Il talent show The Voice of Italy 3 ha finalmente il suo nuovo re: nelle scorse ore è stato incoronato vincitore Fabio Curto.

Ieri sera, mercoledì 27 maggio su Rai2, è andato in onda il quinto ed ultimo Live, nonchè la finale: i quattro concorrenti si sono sfidati per diventare la terza “voice of Italy” ed entrare nell’albo dei vincitori italiani del programma assieme ad Elhaida Dani e Suor Cristina.

Ogni team è arrivato in finale con un rappresentante:

#teamFach: Fabio Curto

#teamnoemi: Thomas Cheval

#teamJAx: Carola Campagna. Mentre lo zio

#teamPelù: Roberta Carrese

Il vincitore è stato scelto unicamente dal pubblico a casa tramite televoto, aggiudicandosi un contratto discografico con la Universal Music. Questa volta a conquista re il pubblico, non è stata una simpatica “sister” e il suo volersi avvicinare ai giovani, ma un giovane di talento che ha dedicato la vittoria “agli occhi di sua madre” commuovendo anche il suo coach Francesco Facchinetti: stiamo parlando di Fabio Curto.

Il 27 enne che ha passato la sua vita a suonare, soprannominato anche “Leonida” e “Bronzo di Riace”, ha fatto si che i suoi coach, new entry dell’anno nel talent show, abbiano subito fatto il botto. Il concorrente ha detto:

“Voglio ringraziare gli occhi di mia madre. Tutte le persone folli che hanno creduto in me. Voglio ringraziare la strada che mi ha reso forte e mi ha dato tanti schiaffi. Voglio ringraziare le persone che mi hanno premiato”.

Oltre al gruppo britannico Years & Years, due i superospiti della finale di The Voice 3, la popstar americana Ariana Grande e Tiziano Ferro. Proprio loro hanno emozionato e si sono emozionati regalando grandi emozioni sul palco e chiudendo l’edizione del talent nel migliore dei modi: scintillante.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-05-2015

Licia De Pasquale