Testo Made in Italy – Ligabue

Quattordici canzoni per l’undicesimo album di inediti del rocker di Correggio, l’amatissimo Luciano Ligabue che ancora una volta regala ai suoi milioni di fan un album di grandi emozioni, Made in Italy, anticipato dai singoli G come Giungla e dalla title track dell’album. Ecco il testo dell’ultimo singolo di Ligabue.

chiudi

Video della settimana: Cosa lega Kurt Cobain ad Amy Winehouse?
Caricamento Player...

Made in Italy – Ligabue

Ligabue, Made in Italy: testo

Milano ci accoglie a braccia conserte

un mezzo sorriso d’Europa
Bologna ha nel cuore una vecchia stazione e canzoni d’amore del dopo
Venezia che affonda bellezza che abbonda
abbonda a Torino i mistero
In centro a Firenze una tipa che danza e celebra la primavera

C’è un treno che non ferma mai, non cambia mai, non smette mai
è un treno che non è mai stato una volta in orario
Tutte queste vite qui
Qui nel Made in Italy
Quel po’ di male al cuore
E Roma si spacca e si ricompone
non è come noi la pensiamo
C’è un vecchio barbone che ci offre da bere
poi ride per quelli che siamo
E Napoli è un’isola sempre e per sempre
e tu che mi abbracci più forte
mi chiedi di cosa siamo composti
che tanto sai già la risposta

C’è un treno che non ferma mai, non cambia mai, non smette mai
è un treno che non è mai stato una volta in orario
Tutte queste vite qui
Qui nel Made in Italy
Sotto queste lune qui
Tutti Made in Italy belli come il sole
E Bari e Palermo fra cielo ed inferno
non sempre puoi fare una scelta
Il mare che spinge la costa che stringe
L’insegna c’era una volta
è un treno che non ferma mai, non cambia mai, non smette mai
è un treno che non è mai stato una volta in orario
Tutte queste vite qui
Qui nel Made in Italy
Sotto queste lune qui
Tutti Made in Italy belli come il sole