Il concerto di Sting a Torino del 2 aprile è stato ufficialmente cancellato: il motivo e le informazioni sui rimborsi.

Niente da fare. Il concerto di Sting a Torino, in programma il 2 aprile, è stato ufficialmente cancellato. La notizia è stata data da Live Nation Italia in data 9 marzo. Purtroppo non è stato possibile ricalendarizzare l’evento, che non sarà quindi recuperato nei prossimi mesi. A causare l’annullamento è stata, come riferito dagli stessi organizzatori, la mancanza d’informazioni chiare sulla possibile capienza del palazzetto in cui era previsto l’evento. Ricordiamo che il concerto si sarebeb svolto al Pala Alpitour (stessa location del prossimo Eurovision).

Cancellato il concerto a Torino di Sting

Al momento la capacità ridotta necessaria per rientrare nelle misure di prevenzione della normativa anti-Covid non permette di confermare il grande evento di Sting, in programma il 2 aprile. E pensare che il concerto era stato calendarizzato appositamente al termine dello stato di emergenza proclamato ormai nel lontano 2020, ovvero dopo il 31 marzo 2022. Le disposizioni in merito alla capienza degli impianti non sono infatti vincolate esclusivamente allo stato di emergenza, ma fanno riferimento a una legge dello scorso febbraio, che prevede ancora una capienza limitata al 60% per i palazzetti.

Sting
Sting

Con tante problematiche da dover affrontare, anche a livello internazionale, non è stato possibile per il governo stabilire e indicare una road map certa e sicura per le riaperture e quindi l’organizzazione non ha potuto in nessun modo confermare un evento che, stando così le cose, sarebbe stato impossibile da realizzare.

Il rimborso dei biglietti di Sting

Come sempre accade in circostanze del genere è ovviamente possibile fare richiesta di rimborso per i biglietti già acquistati per l’evento del cantautore ex Police. Tale richiesta dovrà essere inoltrata presso le società di ticketing che hanno emesso i singoli tagliandi entro e non oltre il 5 aprile. Per maggiori informazioni visita il sito TicketOne.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 09-03-2022


Volevamo solo essere felici è il nuovo album di Francesco Gabbani

Elodie sempre più sensuale che mai nel video di Bagno a mezzanotte