Sherwood Festival 2015: il cartellone completo

Annunciata oggi la chiusura della line up di Sherwood Festival 2015 (main stage) e alcune anticipazioni dei live in programma nel second stage della grande rassegna indipendente di musica e cultura, in programma dal 10 giugno al 18 luglio a Padova (Park Nord Stadio Euganeo).

Altra grande artista femminile – dopo le conferme di Carmen Consoli, di Meg e dei Blonde Redhead con la leader nipponica Kazu Makino – va ad arrichire il cartellone di Sherwood: il 19 giugno salirà sul palco Sabina Guzzanti in “Homo srl”, monologo che la stessa attrice e regista così riassume: “Dalle armi di distruzione di massa che non esistono, ai tagli per superare la crisi che invece con i tagli si aggrava, nel dibattito pubblico ciò che è irrazionale si impone attraverso la violenza. La violenza verbale, la violenza dei cori unanimi che vanno contro ogni logica, ha un valore intimidatorio efficace quanto la minaccia della prigione o della morte. Quanti riescono a ragionare serenamente sapendo che il ragionamento libero porta all’emarginazione e ti stronca la carriera, per chi ambisce ad averne una? Quanti riescono ad ammettere a se stessi di non poter esprimere un giudizio sincero nemmeno su un libro o su un film?”
Il 14 luglio, dopo la mancata esibizione della scorsa edizione, sbarca a Sherwood Gramatik: dj, poeta e produttore sloveno (ora di base a New York) con il suo Swing-Hop miscela sapientemente swing, hip hop, funk, soul e jazz e il suo ultimo album The Age Of Reason, uscito ad inzio anno, in pochissimi mesi è stato scaricato oltre 2 milioni di volte e i suoi show fanno sold out in tutto il mondo.
Domenica 28 giugno, alla nutrita serie di “festival nel festival” si aggiunge la seconda edizione di “Fermenti”. Quest’anno la rassegna dei birrifici artigianali indipendenti è affiancata dal mercato di “Genuino Clandestino Veneto”, con i piccoli produttori che praticano un’agricoltura naturale (http://genuinoclandestino.noblogs.org/il-manifesto/) e dal mercatino dell’usato anticrisi. La sera, largo a “Fermenti Sonori”, rassegna che vedrà esibirsi 6 band in acustico, e alla cultura indipendente con la presentazione del libro “Genuino Clandestino. Viaggio tra le agri-culture resistenti ai tempi delle grandi opere”, fresco di stampa per Terra Nuova edizioni (https://gcthebook.wordpress.com/libro/).
Altra novità: in apertura di festival, il 10 giugno, insieme ai C’Mon Tigre si esibiranno gli Universal Sex Arena, sestetto quasi tutto padovano, definiti “la celebrazione del live nella sua dimensione più carnale”.
La one-girl-band vicentina Elli de Mon che col suo blues aprirà invece il concerto di Carmen Consoli previsto per il 3 luglio presentando i pezzi del nuovo album “II”.
Il gruppo Ajde Zora, suonerà in apertura del live degli Espana Circo Este (12 giugno). La band capitananta dalla cantante serba Milica Polignano presenterà il suo repertorio che viaggia tra i Balcani e la cultura gitana.
Il second stage vedrà le esibizioni di tante band del territorio e non solo: la band funky surf Space Mosquito (11 giugno); il duo italo francese Grimoon (16 giugno), di recente usciti con l’ambizioso progetto di musica e cinema “Vers la Lune”; il gruppo ravennate The Doormen (18 giugno) che porteranno onstage l’ultimo disco “Abstract [ra]”, alternative rock aperto alla psichedelia e suoni ricercati; il pop del trio padovano Klune (23 giugno); l’indie rock dei Luminal (25 giugno), vincitori del premio PIMI nel 2013 come miglior band italiana e scelti come open act dei Placebo all’Arena di Verona, presenteranno l’ultimo disco “Acqua azzurra, Totò Riina”; l’Efog Night con Browned, Idga, RDMGRL, M.T.M., Diego B (7 luglio) e il cantautore padovano Alessandro Grazian (9 luglio) col suo nuovo e quarto disco “L’età più forte”, mix di new wave, dream pop e psichedelia a cui hanno contribuito artisti come Rodrigo D’Erasmo (Afterhours), Enrico Gabrielli (Calibro 35), Leziero Rescigno (Amor Fou) e Antonio ‘Cooper’ Cupertino.
Dettagli Sherwood Festival:
10 giugno – 18 luglio, Padova – Parcheggio Nord Stadio Euganeo
10/06 | C’Mon Tigre e Universal Sex Arena – 1 € può bastare
12/06 | Espana Circo Este. open act Ajde Zora – 1 € può bastare
13/06 | Verdena – 13 € + d.p.
17/06 | Mellow Mood – 1 € può bastare
19/06 | Sabina Guzzanti in  “Homo srl” – 1 € può bastare
20/06 | Holi – Il Festival dei Colori [2^ Edizione] – 1 € può bastare
24/06 | Punkreas – 1 € può bastare
26/06 | Subsonica – 15 € + d.p.
27/06 | Hip Hop Day (6a edizione) Kaos One & Mezzosangue + Assalti Frontali – 1 € può bastare
28/06 | Fermenti (2^ edizione) – 1 € può bastare
01/07 | Meg – 1 € può bastare
03/07 | Carmen Consoli. Open act: la one girl band Elli de Mon – 15 € + d.p.
04/07 | Altavoz De Dia: Seth Troxler, Jackmaster, Hvob, Max D. Blas & more – 10 € fino 21:00, 13 € dalle 21:00
08/07 | Roni Size + Mc Dynamite – 1 € può bastare
10/07 | Sherwood Reggae Day: Inner Circle + Patois Brothers & more – 10 € + d.p.
11/07 | “Diserzioni” con Blonde Redhead + God is an Astronaut & more – 15 € + d.p.
14/07 | Gramatik – 10 € + d.p.
15/07 | Sherwood GoesHardcore Festival con Iron Reagan + Slander & guests – 1 € può bastare
16/07 | “Sotterranei a Sherwood” con: The Walking Who + Pietro Berselli e Ulisse Schiavo – 1 € può bastare
17/07 | Garrincha Loves Sherwood (2^ Edizione) con L’orso, L’Officina della Camomilla, COSTA!, Capra, Sig.Solo & The Superstars – 1 € può bastare
18/07 | Caparezza – 15 € + d.p.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-05-2015

Redazione Notizie Musica