Tutte le canzoni e i cantanti che hanno vinto il Premio della Critica a Sanremo dal 1982 a oggi.

Il Premio della Critica, che porta il nome di Mia Martini, la prima artista a vincerlo, è uno dei riconoscimenti più prestigiosi del Festival di Sanremo. Istituito nel 1982, certificò la frattura fra i gusti del pubblico e quelli dei critici, delle élite, degli ‘esperti’. Non a caso, raramente una canzone si è aggiudicata sia la vittoria finale che il Premio della Critica. Andiamo a scoprire insieme tutti i cantanti e le canzoni che hanno convinto la giuria critica dal 1982 a oggi.

Sanremo: tutti i vincitori del Premio della Critica Mia Martini

Come già anticipato, solo cinque volte il Premio della Critica è andato al vincitore del Festival: nel 1995 (Giorgia), nel 2001 (Elisa), nel 2007 (Simone Cristicchi), nel 2011 (Roberto Vecchioni) e nel 2020 (Diodato). Per i restanti 33 anni, i gusti popolari sono stati molto diversi da quelli degli esperti.

Mia Martini
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Mia-Martini-24513609290/?fref=ts

Ecco la lista completa delle canzoni e dei cantanti che si sono aggiudicati il favore della Critica.

1982: Mia Martini – E non finisce mica il cielo
1983: Matia Bazar – Vacanze romane
1984: Patty Pravo – Per una bambola
1985: Matia Bazar – Souvenir
1986: Enrico Ruggeri – Rien ne va plus
1987: Fiorella Mannoia – Quello che le donne non dicono
1988: Fiorella Mannoia – Le notti di maggio
1989: Mia Martini – Almeno tu nell’universo

1990: Mia Martini e Mijares – La nevicata del ’56
1991: Enzo Jannacci e Ute Lemper – La fotografia
1992: Nuova Compagnia di Canto Popolare – Pe’ dispietto
1993: Cristiano De André – Dietro la porta
1994: Giorgio Faletti – Signor tenente
1995: Giorgia – Come saprei
1996: Elio e le Storie Tese – La terra dei cachi
1997: Patty Pravo – …E dimmi che non vuoi morire
1998: Piccola Orchestra Avion Trave – Dormi e sogna
1999: Daniele Silvestri – Aria

Daniele Silvestri
Daniele Silvestri

2000: Samuele Bersani – Replay
2001: Elisa – Luce (tramonti a nord-ovest)
2002: Daniele Silvestri – Salirò
2003: Sergio Cammariere – Tutto quello che un uomo
2004: Mario Venuti – Crudele
2005: Nicola Arigliano – Colpevole
2006: Noa, Carlo Fava and Soling String Quartet – Un discorso in generale
2007: Simone Cristicchi – Ti regalerò una rosa
2008: Tricarico – Vita tranquilla
2009: Afterhours – Il paese è reale

Manuel Agnelli degli Afterhours
Manuel Agnelli degli Afterhours

2010: Malika Ayane – Ricomincio da qui
2011: Roberto Vecchioni – Chiamami ancora amore
2012: Samuele Bersani – Un pallone
2013: Elio e le Storie Tese – La canzone mononota
2014: Cristiano De André – Invisibili
2015: Malika Ayane – Adesso e qui (nostalgico presente)
2016: Patty Pravo – Cieli immensi
2017: Ermal Meta – Vietato morire
2018: Ron – Almeno pensami
2019: Daniele Silvestri – Argentovivo

2020: Diodato – Fai rumore
2021: Willie Peyote – Mai dire mai (la locura)

Di seguito un’interpretazione di E non finisce mica il cielo di Mia Martini, la prima canzone premiata dalla Critica di Sanremo:

La classifica dei più premiati dalla giuria vede dunque per il momento in testa con tre vittorie Mia Martini, Patty Pravo e Daniele Silvestri, seguiti a quota due dai Matia Bazar, Fiorella Mannoia, Elio e le Storie Tese, Cristiano De André e Malika Ayane.

Il Premio della Critica per le Nuove Proposte

E tra le Nuove Proposte? Anche qui spesso e volentieri la critica si è disallineata al giudizio finale. Tra gli artisti premiati vale la pena ricordare Mango e Cristiano De André, che vinsero nel 1985 con i brani Il viaggio e Bella più di me.

Esperta del Premio della Critica riservato ai Giovani è anche Paola Turci, vincitrice nel 1987 e nel 1988 con Primo tango e Sarò bellissima. Nel 1990 segnaliamo la vittoria di Marco Masini con la sua Disperato, mentre l’anno dopo toccò a L’uomo che ride dei Timoria di Renga e Omar Pedrini.

Niccolò Fabi vinse nel 1997 con Capelli, mentre Renga fece il bis da solista nel 2001 con Raccontami…. Tra i brani più celebri dei Giovani degli ultimi anni segnaliamo anche Fabrizio Moro, che vinse con Pensa nel 2007, mentre nel 2009 toccò a Sincerità di Arisa. Nel 2016 Gabbani conquistò critica e successo con la sua Amen, mentre nel 2018 non ha vinto Ultimo, bensì Mirkoeilcane, con la sua Stiamo tutti bene. Nel 2020 invece a trionfare sono stati gli Eugenio in Via di Gioia con Tsunami.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Mia-Martini-24513609290/?fref=ts

TAG:
Premio della Critica Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 13-02-2021


Peter Gabriel: le migliori canzoni da solista dell’ex Genesis

Sanremo Story: tutte le controverse partecipazioni di Vasco Rossi