Mahmood, le dichiarazioni sull'Eurovision e Gioventù bruciata

Mahmood: “All’Eurocontest porterò una Soldi diversa”

La lunga intervista di Mahmood ai microfoni di Radio Italia: il vincitore del Festival di Sanremo racconta il suo passato, il suo presente e anche il suo futuro.

A tutto Mahmood. Il cantautore milanese di origine egiziana che ha trionfato al Festival di Sanremo 2019 con la super hit Soldi si è raccontato ai microfoni di Radio Italia.

Una lunga intervista in cui l’artista ha svelato alcuni segreti del suo passato, i piani per il presente e delle idee per il futuro immediato, senza nascondere nulla del dietro le quinte di Sanremo. Ecco le sue dichiarazioni più interessanti.

Mahmood racconta Sanremo 2019

Umile come sempre, Mahmood ha dichiarato di essere rimasto sorpreso quando ha scoperto di essere tra i primi tre. Per lui quello era già un successo, e inconsciamente già stava festeggiando.

Dietro le quinte del Festival ha legato con diversi artisti, tra cui Achille Lauro, Irama, gli Ex-Otago e Arisa. Ma la vittoria alla fine è stata dedicata a una sola persona: la madre, ovvero la persona che ha creduto nel suo sogno da quando era bambino.

Mahmood
Fonte foto: https://www.facebook.com/MahmoodWorld/

Mahmood, i record di Soldi e l’album Gioventù bruciata

Tra i tanti record del singolo Soldi c’è quello di brano italiano più ascoltato di sempre su Spotify. Ma a Mahmood sorprende di più di essere stato nella top 40 anche al di fuori dei confini nazionali. Un trionfo che davvero non conosce limiti.

L’artista ha quindi svelato alcuni dettagli sull’album Gioventù bruciata, in uscita il 22 febbraio 2019. Un disco che definisce bellissimo: “Per la copertina ho preso riferimenti al film ‘Gioventù bruciata’ con James Dean, per riadattato alla mia generazione. C’è dentro qualche elemento manga e Pokemon, un mondo che mi piace molto“.

All’interno dell’album sarà presente tra l’altro anche un featuring con Fabri Fibra.

Mahmood e l’Eurovision Song Contest 2019

Il cantautore ha tra l’altro ufficializzato alcuni giorni dopo la vittoria di Sanremo la sua volontà di partecipare all’Eurovision di Israele con il brano Soldi. Ma la canzone non sarà la stessa del Festival: “La stiamo ragionando, non vi dico niente. Ci sarà qualche elemento nuovo, cambierà qualcosa sia dal punto di vista scenico che dell’esecuzione del pezzo. Non ho aspettative per l’Eurovision, quello è un po’ il mio trucco“.

Prima di salutare, Mahmood ha anticipato che è in cantiere anche qualche evento dal vivo per i prossimi mesi, probabilmente a Milano. Per ora però non ci sono altri dettagli da rivelare.

Di seguito il video di Uramaki di Mahmood:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/MahmoodWorld/

ultimo aggiornamento: 20-02-2019