Sanremo 2019: Claudio Baglioni commenta le prime tre serate del Festival

Le parole in conferenza stampa di Claudio Baglioni all’indomani della terza serata del Festival di Sanremo 2019.

Il Festival di Sanremo 2019 ha scavalcato la metà. Si corre veloce verso il finale di questa seconda edizione targata Claudio Baglioni. Le polemiche non sono mancate, e dopo tre serate il direttore artistico ha deciso di metterci la faccia e rispondere per le rime.

Queste le parole in conferenza stampa del cantautore romano, che si è preso le responsabilità per quanto accade sul palco difendendo anche alcuni protagonisti della kermesse.

Sanremo 2019: Claudio Baglioni in conferenza stampa dopo la terza serata

Una delle ultime polemiche che hanno coinvolto il Festival è quella relativa al brano Rolls Royce di Achille Lauro, che si riferirebbe non alla casa automobilistica ma a una pasticca di ecstasy. Claudio Baglioni liquida la questione così: “Credo che meglio del suo autore non lo possa sapere nessuno, è tutto quello che so“.

Il direttore artistico ha quindi sottolineato: “Tutte le cose che riguardano solo un personaggio non devono influire sul Festival“. Compreso ciò che si collega direttamente al suo operato: “Sento addosso la responsabilità del lavoro non solo mio, ma anche degli artisti e degli ospiti che ho contribuito ad invitare. Io sono qui per condurre in porto al meglio il Festival, molti si siedono davanti alla televisione per esercitare quel diritto di critica, di sberleffo“.

CLAUDIO BAGLIONI
CLAUDIO BAGLIONI

Sanremo 2019: Claudio Baglioni e la serata dei duetti

L’appuntamento di questa sera è uno dei più attesi dell’intero Festival: quello dei duetti. “Sarà una serata fortemente musicale e musicata, la più sorprendente, quella che aspettiamo di più in termini di dinamicità, curiosità e livello musicale“, ha ammesso Baglioni.

Sulla stessa lunghezza d’onda Claudio Fasulo, vice direttore di Rai Uno che, elencando i duetti e gli ospiti, ha scherzato: “Con un cast del genere potremmo farci almeno dodici puntate del Festival“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-02-2019