Sanremo 2019, i pronostici: per i bookmaker il favorito è ancora Ultimo

Il Festival di Sanremo 2019 si avvicina e le scommesse sul vincitore sono già partite: ecco i favoriti nei pronostici.

Il Festival di Sanremo 2019 sarà quello della consacrazione di Ultimo. Ne sono certi i bookmaker che, nelle quote assegnate ai 24 artisti in gara, hanno mantenuto molto bassa quella del vincitore dell’edizione 2018 tra le Nuove Proposte.

E gli altri? Spiccano i nomi di Il Volo, Irama e di Shade e Federica Carta. Molto indietro, dunque, i ‘grandi vecchi’ della nostra canzone.

Sanremo 2019: i pronostici dei bookmaker dopo la prima serata

Dopo la prima serata, la Snai mantiene ultimo come superfavorito a quota 2.50, mentre fa un salto in avanti clamoroso, da 6.00 a 3.50, Irama. Discorso simile per Simone Cristicchi, che vola al terzo posto con 4.50 (a fronte dei 15.00 di qualche giorno fa).

Cala leggermente Il Volo, ora a quota 6.00, tallonato a 7.00 da Daniele Silvestri. A 10.00 Loredana Bertè, a 15.00 i giovani Federica Carta e Shade (in caduta libera), Enrico Nigiotti e Achille Lauro (precedentemente sopra quota 40.00).

E gli altri big? Francesco Renga e Nek sono appaiati a quota 18.00, mentre si allontana, a 35.00, Anna Tatangelo. A 40.00 Paola Turci, mentre il fanalino di coda spetta ad Arisa, Patty Pravo e Briga, Negrita, Zen Circus ed Ex-Otago.

Ultimo
Fonte foto: https://www.facebook.com/ultimopeterpan/

Sanremo 2019: il nostro pronostico

Ma è davvero così scontata la vittoria di Ultimo? Non più di quanto non lo fosse lo scorso anno quella di Ermal Meta e Fabrizio Moro, poi effettivamente concretizzatasi. Tuttavia, proprio per la particolarità di questo Sanremo così coraggioso e pieno di esordienti, nulla può essere dato davvero per certo.

D’altronde, alzi la mano chi si sarebbe aspettato nel 2018 Lo Stato Sociale sul podio. Inutile quindi fasciarsi la testa prima di rompersela: le sorprese sono dietro l’angolo.

Anche per noi, comunque, Ultimo resta il grande favorito, e non senza merito, visto il suo favoloso 2018. Ma attenzione a dar per vinto un altro giovane come Irama, mentre Einar dopo la prima esibizione sembra tagliato fuori (la sua canzone è una delle più deboli).

Ovviamente anche il bis de Il Volo è più che possibile, ma proprio per la loro vittoria del 2015, se uno dovesse puntare caffè su un artista ‘più esperto’ di Sanremo, forse il nome giusto potrebbe essere quello di Nek, amato dal pubblico e rispettato dalla critica. E attenzione anche a ‘vecchie volpi’ come Renga, la Turci e la Tatangelo.

Un nome che invece potrebbe essere promosso a rivelazione del Festival? Ce ne sono almeno tre in lizza: l’altro vincitore di Sanremo Giovani, Mahmood; il cantautore Motta (su cui non siamo così pessimisti); il rapper-soulman Ghemon.

Di seguito Ultimo ne Il ballo delle incertezze:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ultimopeterpan/

ultimo aggiornamento: 06-02-2019