Continua il diverbio a distanza tra Salmo: dopo le critiche di Fedez, il rapper sardo ha contrattaccato duramente il collega su Instagram.

Salmo passa al contrattacco! Dopo aver ricevuto critiche dalla gran parte dei musicisti e degli addetti del mondo dello spettacolo per il suo mini concerto a Olbia, organizzato per scopi benefici ma senza alcun rispetto per le regole anti-Covid, il rapper sardo ha deciso di far sentire fortemente la sua voce. E lo ha fatto tramite alcune storie su Instagram in cui ha spiegato come ha organizzato il concerto e ha provato a zittire chi lo ha criticato in maniera strumentale. Tra questi, a suo parere, anche Fedez!

Salmo e Fedez
Salmo e Fedez

Salmo svela la verità sul concerto di Olbia

La premessa di Salmo non è un’ammissione di colpa. Tutti stanno dicendo che il suo concerto è stato un errore, ma secondo lui questa è una verità discutibile. Quali regola ha infranto, si chiede il rapper? Quali sono effettivamente le regole per un concerto all’aperto? “Prima di cantare ho detto cose importanti”, spiega l’artista di Olbia: “La mia idea iniziare era fare una protesta. Le regolette imposte dallo Stato per i concerti sono patetiche“.

E a chi lo ha attaccato per aver detto che gli artisti devono infrangere le regole, il rapper risponde che se non si capisce il concetto è perché non si è artisti. Una risposta diretta a tutti i suoi colleghi che lo hanno criticato. Per Salmo la loro è stata una sconfitta artistica, in quanto una protesta del genere avrebbero dovuto organizzarla anche loro: “Voi avete paura di perdere le cose, rischiate ogni tanto nella vita. Il problema è che a voi della musica non frega niente“.

Salmo contro Fedez

Dopo aver ribattuto colpo su colpo restando però sul generico, Salmo, che è stato apertamente difeso solo da De Gregori, ha voluto attaccare personalmente Fedez, che nelle ore precedenti lo aveva accusato di aver sputato sugli onesti lavoratori e di aver rifiutato di partecipare a tutti i progetti benefici da lui organizzati.

Questo l’affondo del rapper di Olbia: “Fedez, non ho aderito alle tue iniziative, seppur giuste, perché mi stai sul ca**o e io questa cosa non te l’ho mai nascosta. Però so che sei un ottimo politico, sei bravissimo ed è quello che devi fare, te lo auguro. Ecco perché ti ho chiesto un consiglio su come organizzare una raccolta fondi per la Sardegna. In quello sei bravissimo. Però sono sincero, non volevo avere nulla a che fare con te“.

Di seguito le storie di Salmo su Fedez e il concerto di Olbia:

Fedez salmo

ultimo aggiornamento: 16-08-2021


“Io gli sono grato”: De Gregori controcorrente su Salmo. Ecco il motivo

“Che avete che non va?”: Cardi B si scaglia contro la moda del No Wash