Richard Branson, selfie con il dipendente…che si è addormentato

Richard Branson, capo della Virgin, ha sorpreso un dipendente che nel corso della pausa stava schiacciando un pisolino e…fa un selfie con lui.

Accade in Australia, a Melbourne, che un dipendente della Virgin decida di fare un pisolino, sul divano dell’ufficio. Niente di male se non fosse stato colto in flagrante non da un collega ma dal capo in persona, ossia Richard Branson. Tutto è stato documentato attraverso le immancabili foto diffuse in rete. Anche perché la fortuna di questo dipendente australiano è stata avere a che fare con un capo piuttosto originale ed eccentrico come Branson. Un altro lo avrebbe reagito diversamente: lui no, visto che ha preferito farsi fotografare accanto al malcapitato (che, comunque, era in pausa e non si è certo addormentato durante l’orario di lavoro).

Il selfie con il dipendente intento a dormire

E così subito in rete è stata diffusa la foto in cui Richard Branson, capo della Virgin, è “appollaiato” alle spalle del ragazzo, intento a dormire sul divano. La foto è stata poi postata sui social dallo stesso Branson, e la reazione degli internauti ovviamente non si è fatta attendere.

Certamente non è l’unica immagine condivisa: perché ad un certo punto l’eccentrico capo ha pensato bene di svegliare il suo dipendente e godersi la sua faccia nel vedere di essere stato “beccato”.

Il ragazzo era in pausa: ecco l’immagine del traumatico risveglio

Il ragazzo australiano – che al momento del pisolino era in casa – si è così trovato davanti un uomo tutto sorridente e dal ciuffo biondo: il suo boss in carne ed ossa, per lo stupore del dipendente e le risate dei presenti che avevano assistito alla scena. Immortalato anche questo momento: la fotografia è in bella mostra sulla pagina Facebook di Virgin, e la didascalia recita così “Un risveglio che non dimenticherà mai”.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-06-2016

Ivana Crocifisso