Phil Collins ritorna sull’argomento Led Zeppelin, facendo riferimento alla disastrosa esibizione della band al Live Aid del 1985.

In una intervista a Classic Rock Magazine, Phil Collins ha ricordato quando ha suonato la batteria per i Led Zeppelin durante la famigerata esibizione di reunion della band per il Live Aid del 1985.

Lo spettacolo ha visto i membri sopravvissuti della band – Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones – unire le forze con Phil e Paul Martinez alla batteria, insieme al bassista Tony Thompson.

L’esibizione è stata un flop, a causa della mancanza di prove dei batteristi, della chitarra stonata di Jimmy, dei monitor scadenti e della voce rauca di Plant. Ricordando come è nata l’intera faccenda, ecco cosa ha raccontato l’artista.

Phil Collins ricorda l’esibizione disastrosa dei Led Zeppelin al Live Aid

Per alcuni, Jimmy Page e Phil Collins sono dalla parte opposta dello spettro musicale. Ma cosa è successo quando si sono esibiti insieme al Live Aid del 1985? Cosa è andato storto, tanto da definirla una “esibizione disastrosa“?

Ricordiamo che il Live Aid ha messo in scena una serie di concerti al fine di portare avanti una raccolta fondi a beneficio delle vittime di una carestia africana, come riporta History.com.

Uno dei concerti era a Filadelfia, l’altro a Londra. Collins ha suonato in entrambi viaggiando su un aereo di linea Concorde.

Ecco cosa ha dichiarato in merito il musicista:

Quando sono arrivato il fatto che io, Robert e Jimmy suonassimo insieme era diventata ‘La seconda venuta dei Led Zeppelin’. Jimmy dice, ‘dobbiamo provare’. E io dico, ‘non possiamo semplicemente salire sul palco e suonare?’ Sono arrivato e sono andato ai caravan e Robert mi ha detto, ‘Jimmy Page è sul piede di guerra‘. Page ha detto ‘noi abbiamo provato!’ e io ho detto ‘ho visto il vostro primo concerto a Londra, so le cose’. D’accordo, quindi adesso come funziona? Io ho tipo mimato la parte di batteria di Stairway to Heaven e Page mi ha detto ‘No, non funziona! Non funziona in questo modo‘”.

Collins non ha apprezzato l’esperienza. La sua esibizione con i Led Zeppelin non è stata ben accolta. Tuttavia, è diventato uno dei grandi momenti bizzarri della storia del rock.

Di seguito, il video dal Live Aid 85 del brano Stairway To Heaven:

Phil Collins, l’esperienza coi Genesis e la carriera solista

A soli 20 anni, questo batterista da Oscar, ha iniziato a lavorare come batterista per un altro importante gruppo, i Genesis.

Ha concluso il suo incarico con loro e ha continuato a lavorare nel mondo della musica, pubblicando otto album da solista poi riproposti in versioni estese e rimasterizzate in un progetto di ristampa chiamato, Take A Look At Me Now.

Phil Collins
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/philcollins/photos/

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/philcollins/photos/

TAG:
Led Zeppelin news Phil Collins

ultimo aggiornamento: 29-01-2020


Sanremo Story: quella volta che i Queen si ribellarono al playback

Red Ronnie contro Amadeus: “Bravo conduttore, ma di musica non capisce nulla”