Paolo Jannacci a Sanremo 2020 con Voglio parlarti adesso

Sanremo 2020: Paolo Jannacci debutta da cantautore

Paolo Jannacci a Sanremo 2020 con il Voglio parlarti adesso: il figlio del grande Enzo fa il suo debutto tra i Big dell’Ariston.

Non chiamatelo più figlio d’arte. Compositore, arrangiatore e da qualche mese anche cantautore, Paolo Jannacci ha deciso di togliersi l’etichetta di ‘figlio di Enzo’ per dimostrare al grande pubblico tutto il suo talento, che è diverso da quello del padre ma non di minor valore.

Nel 2020 farà il suo debutto sul palco dell’Ariston come protagonista in gara. Una conferma della sua volontà di mettersi in gioco con una veste differente da quella con cui era stato conosciuto finora.

Paolo Jannacci: Voglio parlarti adesso

Il brano che Paolo presenterà nella kermesse s’intitola Voglio parlarti adesso e racconta una storia d’amore tra un padre e sua figlia. Un testo emozionante ed intenso, che sottolinea l’importanza del tempo, che cambia i rapporti senza però farne perdere l’importanza.

Il pezzo sarà inserito in un repack del suo primo album cantautorale, Canterò, che arriverà nei negozi e nei digital store il prossimo 7 febbraio 2020.

Paolo Jannacci
Paolo Jannacci

Paolo Jannacci a Sanremo

Quella del 2020 sarà la prima occasione di Jannacci sul palco dell’Ariston come Big in gara. Tuttavia, per lui non si tratta di un debutto vero e proprio. La sua prima volta nel teatro più chiacchierato d’Italia è datata infatti 1998, quando diresse l’orchestra per il padre Enzo, in gara con Quando un musicista ride.

Tornò a Sanremo nel 2014 come membro della Giuria di qualità. Cinque anni più tardi si esibì invece al fianco di un altro dei protagonisti di Sanremo 2020, Enrico Nigiotti, accompagnandolo nella serata dei duetti suonando il brano Nonno Hollywood.

Di seguito il video di Mi piace, uno dei singoli di Paolo tratto dal suo album Canterò:

ultimo aggiornamento: 17-01-2020