Oggi Nina Zilli in esclusiva per MusicBox

Nina Zilli ospite di MusicBox. Oggi l’intervista sulle pagine del nostro sito. Stay tuned… musicbox.it.

Maria Chiara Fraschetta, conosciuta da tutti con lo pseudonimo Nina Zilli, nasce a Piacenza il 2 febbraio 1980 (con qualche giorno di ritardo, auguri!) e ora sta scalando posizioni nella classifica delle cantanti italiane di spicco. Sono lontani i tempi in cui Nina debuttava, nel 2009, con la canzone “50mila” (in collaborazione con Giuliano Palma) visto che in seguito ha collaborato con altri cantanti come J-Ax, storica voce del gruppo “Articolo 31“, con il quale ha cantato “E’ uno di quei giorni“, canzone che è già diventata un must della canzone italiana nonostante sia uscita da pochissimo.
Ma Nina Zilli ha portato al successo come “L’Inferno“, “L’amore verrà“, “Per sempre” e “Una notte“, tutti pezzi che hanno dato una dimensione internazionale alla giovane cantante emiliana che ora affronta il 65° Festival della Canzone Italiana con “Sola“, una canzone che potrebbe farle fare un ulteriore step di crescita e portarla veramente nel gotha della musica italiana.
Ma per Nina non c’è solo la musica: infatti la Zilli è stata protagonista di alcune comparsate televisive, compresa la co-conduzione del programma “Panariello non esiste” andato in onda su Canale 5 nel 2012 e dove faceva da spalla al comico toscano.
Il futuro appare roseo per Nina Zilli, una cantante che ha riproposto tonalità che sembravano essere andate perse. La sua voce forte riporta alla mente la musica anni ’60 che ha rivoluzionato il modo di intendere musica. Un’artista poliedrica che con il tempo è destinata solo a migliorare: questa è Nina Zilli.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-03-2015

Redazione Notizie Musica