Negramaro, Attenta: il testo e il significato della canzone

Andiamo alla scoperta di uno dei più bei testi e canzoni dei Negramaro, Attenta, una ballata contenuta nel disco La rivoluzione sta arrivando.

Negramaro, Attenta: il testo

Stai attenta

ha avuto tutto inizio in questa stanza
non perdere di vista neanche l’ombra
e fermati un momento a quel che sembra
a volte è tutto quello che è abbastanza

non chiederti se qui qualcosa è persa
tra quello che uno vede e che uno pensa
stai attenta, stai attenta almeno a te
attenta

stai attenta

che mi uccidi in questa stanza
e un bacio non conosce l’innocenza
e sei colpevole di questa notte lenta
proprio come me non hai pazienza

Ricordati degli angoli di bocca
son l’ultimo regalo in cui ti ho persa
stai attenta, stai attenta almeno a te

non dar la colpa a me
la colpa a me
se tutto è bellissimo
se è come un miracolo
se anche il pavimento sembra
sabbia contro un cielo
che si innalza altissimo
intorno a noi è bellissimo
attenta

stai attenta
attenta che si muove questa stanza
se chiudi gli occhi un treno è già in partenza
un passeggero perde sai con poco la pazienza
come me che resto senza

il cuore l’ho copiato ad una stronza
non fare caso a quest’impertinenza
stai attenta, stai attenta almeno a te
non dar la colpa a me, la colpa a me
se tutto è bellissimo

se è come un miracolo
se anche il pavimento sembra
sabbia contro un cielo
che s’innalza altissimo
intorno a noi è bellissimo

attenta

stai attenta attenta
attenta è bellissimo
è bellissimo

E m’innalzo altissimo
intorno a noi è bellissimo
attenta, attenta che mi uccidi in questa stanza
il cuore l’ho rubato ad una stronza
non farci caso almeno proprio te
non dar la colpa a me

la colpa a me
se tutto è bellissimo
se è ancora un miracolo
se anche il pavimento sembra
sabbia contro un cielo
che s’innalza altissimo
intorno a noi è bellissimo

attenta.

Negramaro, Attenta: il significato e il video

la canzone è uno spaccato di uno dei momenti più intensi che si possano vivere in una relazione d’amore: il bacio, ovvero quel momento che si fissa nella memoria, che ci fa vibrare il cuore e le gambe. Con questo pezzo si indagano le più profonde emozioni dello spirito umano, con una poetica come sempre raffinata. Insomma, Giuliano è sempre in grado di emozionare con le sue parole, ma anche e sopratutto con la sua immensa voce. Non ci resta dunque che goderci il video di Attenta:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-04-2018

Lorenzo Martinotti