Muse, Simulation Theory diventa un film: l'annuncio di Matt Bellamy

Muse: Simulation Theory diventa un film

Matt Bellamy annuncia l’arrivo del film di Simulation Theory: “Sarà la nostra versione di The Wall”.

I Muse stanno per pubblicare un nuovo film concerto. Il loro ultimo album in studio, Simulation Theory, sta per diventare una pellicola, definita da Matt Bellamy come la loro versione di The Wall. Ovviamente è il paragone è con il noto film tratto dall’omonimo album dei Pink Floyd.

Un annuncio che ha stupito tutti i fan, anche perché arriva a pochi giorni dalla pubblicazione di un brano da solista da parte dello stesso Bellamy.

Muse: Simulation Theory diventa un film

Intervistato da Zane Lowe su Beats 1, il frontman del gruppo inglese ha descritto così il progetto riguardante Simulation Theory: “I Muse faranno uscire il film durante l’estate. Lo abbiamo filmato durante i due concerti alla O2 Arena di Londra lo scorso settembre“.

Nella pellicola, spiega Bellamy, ci saranno sequenze registrate dal vivo unite a elementi visuali che richiamano il concept dell’album, con rimandi estetici evidenti agli anni Ottanta e al genere fantascientifico.

Matthew Bellamy dei Muse
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/muse

I Muse stanno per lanciare il loro The Wall

Non ha paura dei paragoni, il buon Matt Bellamy, che nel corso dell’intervista ha accostato il prossimo film su Simulation Theory a un progetto leggendario come The Wall dei Pink Floyd.

È come la nostra versione di The Wall o qualcosa del genere“, ha affermato il leader della band britannica, “il mio manager mi ha detto che devo sottolineare che il film è stato in parte realizzato prima dell’emergenza Covid-19, perché ovviamente non sapevamo cosa sarebbe successo. È basato su un virus. Non lo sapevamo quando abbiamo girato il film, ma sarà interessante perché mostrerà un mondo immaginario“.

La pellicola dovrebbe arrivare online, e non nei cinema, proprio a causa della pandemia, nei prossimi mesi di giugno o luglio.

Ecco l’intervista di Matt:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/muse

ultimo aggiornamento: 12-05-2020