Susanna Vianello è morta: addio alla figlia di Edoardo e Wilma Goich famosa come speaker di Radio Italia anni 60.

Altro lutto nel mondo dello spettacolo. A causa di un brutto male è morta Susanna Vianello, famosa speaker di Radio Italia Anni 60 e figlia dei cantanti Edoardo Vianello e Wilma Goich. Aveva solo 49 anni.

Ad annunciare la sua dipartita è stato su Twitter il giornalista Andrea Vianello, suo cugino. Una scomparsa che lascia un grande vuoto nel cuore di chi l’ha conosciuta, compreso Fiorello, suo grande amico.

È morta Susanna Vianello

A dare il triste annuncio è stato il giornalista Andrea Vianello con questo tweet: “La mia cugina bella e forte, un tornado di talento e di simpatia, Susanna Vianello non c’è più. In un mese appena, un tumore cattivo e impietoso l’ha portata via. Avrebbe fatto tra poco appena 50 anni e lascia un figlio di 23 anni. Aveva molti amici, anche qui. Ci mancherà molto”.

Tra i tanti messaggi degli utenti che hanno voluto stringersi forte attorno ai suoi parenti c’è anche Salvo Sottile, che la descrive come una donna dolce e generosa. Ma sono tantissimi anche i suoi ascoltatori che hanno voluto ricordarla con parole importanti sui suoi account social.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/susyvianello1

Chi era Susanna Vianello: il saluto di Fiorello

Figlia di due cantanti simbolo degli anni Sessanta, Edoardo Vianello e Wilma Goich, Susy avrebbe compiuto 50 anni il 20 luglio. Da anni era una delle voci principali di Radio Italia anni Sessanta a Roma.

Tra i primi a scrivere un messaggio in sua memoria la mattina del 7 aprile è stato Fiorello, suo grande amico, che su Twitter ha pubblicato quattro foto di loro due insieme: “La mia amica Susanna è volata via. Abbiamo riso tantissimo… non ti dimenticherò mai“.

Ecco l’emozionante tweet dello showman siciliano:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/susyvianello1

TAG:
people Susanna Vianello

ultimo aggiornamento: 07-04-2020