Mark Hollis, il ricordo degli amici: dai Duran Duran ai Doves

Gli amici di Mark Hollis hanno ricordato sui propri account social il compianto leader dei Talk Talk.

A poche ore dalla conferma della morte di Mark Hollis, leader dei Talk Talk, tutto il mondo della musica, specie di quella britannica, ha iniziato a tributare il proprio omaggio a quello che è stato uno dei suoi rappresentanti più nobili negli anni Ottanta.

Sono stati tantissimi gli artisti che hanno voluto ricordare l’amato Mark: dagli ex colleghi nei Talk Talk a gruppi famosi come i Duran Duran e i Doves. Ecco alcuni dei loro messaggi.

Mark Hollis morto: il ricordo degli amici

Uno dei primi a ricordare Mark Hollis è stato l’ex compagno dei Talk Talk Paul Webb: “Musicalmente era un genio ed è stato un onore e un privilegio essere stato in gruppo con lui“. Paul ha quindi chiuso definendo l’amico “uno dei più grandi, se non il più grande“.

A nome dei Duran Duran ha scritto sulla pagina Facebook della band anche il cantante Simon Le Bon: “Mark è stato uno dei più importanti scrittori di alcune delle più grandi canzoni. Il suo talento sarà ricordato e la sua musica continuerà a vivere“.

Mark Hollis
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Doves

I tributi a Mark Hollis

Anche i The The si sono aggiunti alle parole di cordoglio dei suoi amici, parlando di Mark come il creatore di alcuni degli album più belli eleganti e raffinati degli anni Ottanta. Così come i Doves, che hanno salutato l’artista: “Non riusciamo a descrivere quanto ci hai influenzati come musicisti e come band“.

Non solo musicisti. Anche il resto dello show business ha salutato con commozione il leader dei Talk Talk. Uno dei primi a ricordarlo è stato ad esempio l’attore Elijah Wood, che sul proprio account Twitter si è detto triste per la sua scomparsa, ripostando tre brani del 1988, The Rainbow, Eden e Desire:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Doves

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-02-2019