Madonna, che successo al Madison Square Garden

Prosegue a gonfie vele il Rebel Heart Tour di Madonna.

Madonna si trasforma per una sera nella regina di New York. Quello che è andato in scena ieri, al Madison Square Garden, più che un concerto è stato un autentico show che ha mandato in estasi il numeroso pubblico accorso all’evento. Tra i presenti spicca il nome di un’altra grande artista della musica pop: Arianna Grande.
Che la tappa newyorkese del “Rebel Heart”, di Madonna potesse essere un evento più che un concerto lo si è capito subito: un grande palco a forma di croce con un cuore ad una estremità, ballerine vestite da monache avvinghiate ai pali della lap-dance, croci in fiamme e la star della serata, per l’appunto Madonna, che entra in scena calandosi dentro ad una gabbia in mezzo al palcoscenico sono stati i contorni dello show. Madonna ha proposto una serie dei suoi successi, dai più recenti a quelli storici.

È così che i fan di Madonna, hanno potuto cantare prima sulle note di “Iconic”, “Bitch I’m Madonna” e “Devil Pray”, poi su quelle de “La Isla Bonita”, “Like a virgin” e “Material Girl”. Le sorprese per i presenti non sono però terminate qui, c’è stato anche spazio per assistere ad una versione ancora più romantica di “La vie en rose” cantata da Madonna in versione acustica mentre Madonna suonava un ukulele. Il “Rebel Heart tour”, iniziato a Montreal lo scorso 9 settembre, farà tappa anche in Italia. Il 19, il 21 ed il 22 novembre, infatti, Madonna canterà dal vivo al Pala Alpitour di Torino. Queste sono le uniche tre tappe italiane della tournée della regina incontrastata, Madonna.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-09-2015

Redazione Notizie Musica