Ma quale dieta è la canzone neomelodica diventata inno della Nazionale italiana vincitrice degli Europei: tutto merito di Lorenzo Insigne.

Va bene Notti magiche. Dovuto anche il tributo a Raffaella Carrà. Ma il vero inno della Nazionale italiana che ha vinto Euro 2020 è stato un altro. Un inno atipico, napoletano, neomelodico, diventato virale grazie al deejay del gruppo azzurro, Lorenzo Insigne. Stiamo parlando di Ma quale dieta, canzone interpretata da Luca Il Sole di Notte, nome d’arte di Ciro Renna. Un brano dal testo simpatico che ha saputo conquistare tutti i calciatori italiani, meridionali e non.

Ma quale dieta: l’inno della Nazionale

Brano scritto e pubblicato nell’ottobre 2020 da Luca Il Sole di Notte, che all’epoca divideva il lavoro in studio con l’impego in un ristorante di Sant’Antimo, la frazione di Napoli in cui vive, è diventato improvvisamente virale tra i calciatori grazie a Lorenzo Insigne. Il numero 10 della Nazionale viene infatti da Frattamaggiore, non lontano da Sant’Antimo, ed evidentemente deve essersi innamorato del brano sentendolo per le vie della città e nelle autoradio locali.

L'Italia solleva la Coppa a Euro 2020
L’Italia solleva la Coppa a Euro 2020

Canzone dal testo votato all’ironia (“Ma quale dieta, me piacene ‘e purptt/mi piacciono le polpette“), è stata cantata la prima volta sul pullman dell’Italia dopo il trionfo con il Galles, il 20 giugno. E da lì non si è più fermata.

Ma quale dieta: il tormentone di Insigne

Come fosse un nuovo portafortuna, un talismano da trattare con cura, il brano è stato riproposto il 2 luglio dopo la vittoria con il Belgio, firmata tra l’altro dallo stesso Insigne. Dopo essere stata ascoltata in tutta Europa grazie anche a una diretta della tv spagnola durante il riscaldamento degli Azzurri prima della sfida del 6 luglio con la Spagna, il pezzo è stato riproposto anche dopo la vittoria degli Europei, sul pullman che da Wembley ha riportato la squadra in aeroporto. La consacrazione definitiva del brano neomelodico più amato dagli italiani. Di seguito il video ufficiale:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 13-07-2021


Eurovision 2022: le città candidate ufficialmente per ospitare l’evento

Cosmo riapre le porte alla musica dal vivo senza distanziamento