Luca Guadagnino omaggia Bob Dylan con un film su un suo album

Bob Dylan, l’album Blood on the Tracks diventerà un film

Il regista Luca Guadagnino è pronto a filmare una pellicola tratta da Blood on the Tracks di Bob Dylan.

Un album di Bob Dylan sarà prossimamente al cinema. Si tratta di Blood on the Tracks, uno dei suoi lavori più famosi e amati, al centro di un progetto ambizioso di Luca Guadagnino. Il regista, tra gli altri, di Chiamami col tuo nome, sta infatti scrivendo con Richard LaGravenese la sceneggiatura di un film ispirato proprio al celebre disco del menestrello del rock. A rivelarlo è stato lo stesso Guadagnino in un’intervista al ‘New Yorker’.

Il film su Blood on the Tracks di Bob Dylan

Stando alle parole del regista, la pellicola ispirata a Blood on the Tracks partirà dalle dieci tracce del disco per scrivere una storia che dovrebbe protrarsi per tutti gli anni Settanta, cercando di riportare sullo schermo le atmosfere dell’epoca, con particolare attenzione per i temi sociali. Una bozza della sceneggiatura dovrebbe essere pronta per luglio 2019. Alla sua stesura non dovrebbe comunque prendere parte in alcun ruolo il cantante premio Nobel per la letteratura.

Bob Dylan
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/bobdylan/

Bob Dylan, Blood on the Tracks: l’album

Pubblicato nel 1975 dalla Columbia Records, Blood on the Tracks è certamente uno degli album più amati, celebrati e acquistati di Bob Dylan, certificato con due dischi di platino e un disco d’oro, grazie anche al successo del singolo Tangled Up in Blue.

A sottolinearne l’importanza, anche la sedicesima posizione nella lista dei 500 migliori album di sempre secondo la testata americana ‘Rolling Stone’.

Pur non trattandosi di un concept album, Blood on the Tracks presenta delle tracce che in qualche modo portano con sé le sensazioni di un unico protagonista, lo stesso Bob Dylan, in quel particolare periodo storico e della sua vita. In quegli anni il menestrello di Duluth era infatti alle prese con la separazione dalla prima moglie, Sara Lownds. All’interno dell’album si ritrovano così dolore e sofferenza, tanto che lo stesso Bob fu sorpreso dal successo ottenuto e in un’intervista radiofonica dichiarò di non riuscirne a capire il motivo.

Nel video Tangled Up in Blue, il brano più famoso di Blood on the Tracks:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/bobdylan/

ultimo aggiornamento: 17-10-2018