Fabrizio De André cantato dagli altri: ecco i migliori omaggi di colleghi e amici

Da Mia Martini a Luciano Ligabue, tutte le cover più belle delle canzoni di Fabrizio De André.

Vent’anni senza Fabrizio De André sono tanti. La sua assenza si sente, e pesa come un macigno che la musica italiana deve portarsi appresso, ben sapendo che di Faber non ne nascerà più alcuno. Certo, di grandi artisti in giro ce ne sono. Ma tutti diversi e inaccostabili al cantautore genovese.

Fortunatamente la sua eredità continua a riecheggiare nel nostro Paese, portata avanti da amici e colleghi che non hanno mai dimenticato il suo straordinario contributo alla nostra musica. Per celebrarne la memoria, riascoltiamo le più belle cover delle sue canzoni.

Fabrizio De André, le canzoni interpretate dagli amici e colleghi

Già quando era in vita Fabrizio De André era stato oggetto di diversi omaggi da parte degli amici più stretti e dei colleghi più cari. Dopo la sua morte, sono stati poi in molti a volerne interpretare i pezzi migliori, quelli più famosi, quelli cui sono rimasti legati dall’affetto più grande.

In questa carrellata ripercorriamo alcune delle cover più belle dei suoi pezzi cantate da altri grandi artisti della nostra musica, da Mia Martini a Ligabue, passando per Battiato la Vanoni e la PFM.

Fabrizio De André
Fonte foto: https://www.facebook.com/LEPIUBELLEFOTODIFABRIZIODEANDRE

Mia Martini – Hotel Supramonte

Nel 1994 la stupenda voce di Mia Martini venne prestata a ben due canzoni di Fabrizio De André, Hotel Supramonte e Fiume Sand Creek, entrambe presenti nell’album La musica che mi gira intorno della compianta Mimì, su cui a gennaio è prevista l’uscita di un biopic.

Riascoltiamo insieme la sua versione di Hotel Supramonte:

Franco Battiato – La canzone dell’amore perduto

Nel 1999, anno del decesso dell’amico, Franco Battiato incluse nel suo album Fleurs due brani scritti dal cantautore genovese: La canzone dell’amore perduto e Amore che vieni, amore che vai.

Di seguito il video di un’interpretazione dal vivo de La canzone dell’amore perduto:

Ornella Vanoni – Bocca di rosa

Nel 2003 la celebre Bocca di rosa, uno dei brani più amati di Faber, venne reinterpretata da Ornella Vanoni per il suo album Noi, le donne noi.

Ecco la versione della grande cantante milanese:

Morgan – Un giudice

Nel 2006 anche il leader dei Bluvertigo, Morgan, rese omaggio a Fabrizio De André, reincidendo completamente l’album Non al denaro, non all’amore né al cielo.

Riascoltiamo la sua versione di Un giudice:

Cristiano De André – Fiume Sand Creek

Ovviamente tra gli artisti che hanno reso più omaggio al grande Fabrizio in questi anni c’è il figlio Cristiano, che più volte ha pubblicato album di reinterpretazioni del padre e ha portato la sua musica in tour.

Di seguito una sua versione di Fiume Sand Creek:

Premiata Forneria Marconi – Il pescatore

Non solo Cristiano. La musica di De André è stata portata in tournée anche dalla Premiata Forneria Marconi, band con cui Faber collaborò per lunghi anni.

Ecco una loro versione de Il pescatore:

Ligabue – Crêuza de mä

Alcuni anni fa, al Festival di Sanremo 2014, anche Ligabue omaggiò Fabrizio De André, con un’intensa interpretazione di Crêuza de mä.

Riascoltiamola ancora una volta:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/LEPIUBELLEFOTODIFABRIZIODEANDRE

ultimo aggiornamento: 11-01-2019