Tanti auguri Lana Del Rey! Scopriamo le sue canzoni più belle

Alla scoperta delle migliori canzoni di Lana Del Rey: dal successo travolgente di Born To Die alla magia di Young And Beautiful.

Elizabeth Woolridge Grant, alias Lana Del Rey (21 giugno 1985) è una modella che infrange record nel mondo della musica. Proprio nel 2018 infatti è entrata nella storia come terza cantante donna ad essere riuscita a rimanere con almeno un album per più di trecento settimane nella prestigiosa Billboard 200.

Andiamo ora a conoscere meglio la cantante attraverso un viaggio musicale tra i suoi più grandi successi.

Le migliori canzoni di Lana Del Rey

Andiamo ora alla scoperta dei cinque migliori brani di Lana Del Rey tra avventure giovanili, le prime sperimentazioni e la commistione del pop con la musica rap e con quella rock. Buon compleanno, Lana, noi ci godiamo la tua musica!

Lana Del Rey, Honeymoon

Canzone che dà il titolo al quarto album della cantante, Honeymoon è una delle più grandi sfide della cantante che decide di accantonare la via dell’hip hop per dare libero sfogo alla sua vena artistica decisamente più eclettica. Scelta indovinata.

Di seguito il video di Honeymoon:

Lana Del Rey, Love

Facciamo un salto nel 2017, data di uscita del singolo Love. Il testo della canzone risulta abbastanza banale, affronta la tematica degli amori giovanili (nulla di nuovo insomma) ma è difficile non rimanere incantati dalla voce della bella Lana e dal ritmo emozionante della musica. Promossa a pieni voti.

Ecco il video di Love:

Lana del Rey, Young And Beautiful

E qui siamo di fronte a una delle canzoni più emozionanti ed emotive dell’artista. Sarà che abbiamo imparato a conoscere il pezzo come colonna sonora del film Il grande Gatsby, sarà anche che la versione orchestrale è da pelle d’oca, ma Young And Beuatiful è una canzone anche in grado di commuovere.

Riascoltiamo insieme Young And Beautiful:

Lana Del Rey, Born To Die

Facciamo un altro passo indietro e torniamo al 2012, anno del Born To Die Tour di Lana Del Rey, un appuntamento che ha chiamato a raccolta milioni di fan provenienti di fatto da ogni parte del mondo. La canzone che dà il nome all’album (e al tour) risente delle esigenze commerciali e abbraccia quasi totalmente il pop puro. Facendo attenzione si scorgono però quelle perle di indie pop e di rock che la cantante ha nascosto nell’intero album.

Di seguito il video di Born To Die:

Lana Del Rey, Lust for Life

Singolo e album di raro gusto musicale per quanto riguarda il mondo del pop, Lust for Life di Lana Del Rey rappresenta forse la canzone della maturità di una cantante coraggiosa nel suo modo di fare musica. Piuttosto che cavalcare sempre la stessa onda che l’ha portata al successo, Lana preferisce sperimentare, scoprire nuove frontiere della musica, tra cui il rap.

La collaborazione con il canadese The Weeknd aiuta Lana in questa nuova commistioni di generi e i risultati sono pregevoli.

Ecco per voi il video dell’ultimo brano in classifica: Lust for Life.

Lana Del Rey, la discografia

Milioni le copie vendute tra singoli e album, solo cinque i dischi prodotti dall’artista dal 2010, anno di uscita di Lana Del Ray A.K.A. Lizzy Grant, una prima esperienza non proprio fortunata ma che non ha scoraggiato Lana, anzi.

Dopo appena due anni infatti l’artista ci riprova e fa bingo: pubblica Born To Die, disco che ottiene più di venti certificazioni e sfonda il muro del milione delle copie venduto sancendo di fatto l’inizio ufficiale di Lana Del Rey nel grande mondo della musica.

Nessuno degli altri tre dischi pubblicati successivamente dalla cantante (Ultraviolence, Honeymoon Lust for Life) riuscirà a eguagliare il successo riscosso dal suo secondo album.

[amazon_link asins=’B009FYFLA6,B0143NRLH4,B009POCIW0,B00K5T1LZY’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1e847e32-7482-11e8-8297-b349cb9d75c1′]

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-06-2018