Janis Joplin, le canzoni migliori: da Piece of My Heart a Me and Bobby McGee, i brani simbolo dell’icona americana.

Janis Joplin è l’unica donna che fa parte del Club dei 27. Un’artista leggendaria, icona straordinaria di una femminilità fragile e libera, simbolo della cultura hippie con tutte le sue contraddizioni. Soprattutto, un talento sopraffino, capace di emozionare come le migliori cantanti soul, ma con una voce splendida nella sua imperfezione. Andiamo a riscoprire la sua carriera purtroppo troppo breve attraverso cinque delle sue canzoni più importanti.

Janis Joplin: le canzoni migliori

Janis Joplin
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/janisjoplin

Janis Joplin – Piece of My Heart

La canzone simbolo della carriera di Janis Joplin, almeno nel suo primo periodo come cantante dei Big Brother and the Holding Company, non è un brano originale ma una cover, tra l’altro di Erma Franklin, famosa per essere la sorella maggiore della divina Aretha.

Da standard soul a simbolo dell’acid rock, il passo fu breve per la band capitanata da Janis, che ne stravolse l’arrangiamento, con risultati straordinari. La voce sporca della cantante di Port Arthur fu solo la ciliegina sulla torta di una cover epica. Di seguito l’audio di Piece of My Heart nella versione dello storico album Cheap Thrills:

Janis Joplin – Try (Just a Little Bit Harder)

Se Piece of My Heart è la canzone simbolo di Janis, I God Dem ‘Ol Kozmic Blues Again, Mama! è l’album che segna l’apice della sua fulminea quanto straordinaria carriera. Ad aprire il disco, troviamo questa splendida Try, scritta da Chip Taylor e Jerry Ragovoy, un pezzo blues rock sostenuto dai riff dei fiati, con un incedere irresistibile e una performance vocale da brividi.

Ecco l’audio di Try (Just a Little Bit Harder):

Janis Joplin – Maybe

Molto più morbida e intima rispetto alla precedente, Maybe è un altro dei capolavori presenti nel disco più bello di Janis. Tra le sue ballate (e ne ha registrate molte), Maybe, scritta da Richard Barrett, è di certo una delle più intense.

Impossibile rimanere privi di emozioni ascoltando le vibrazioni dell’anima, messa a nuda da una Joplin all’apice della propria ispirazione. Ecco l’audio di Maybe:

Janis Joplin – Cry Baby

L’album che chiuse da carriera di Janis, Pearl, fu un altro capolavoro, incensato ancora oggi dalla critica specializzata come il suo migliore. In un disco contentente di tutto, dal soul al gospel (come la celebre Mercedes Benz), dal rock al blues, spiccano canzoni come Cry Baby, scritta da Jerry Ragovoy e Bob Berns, un’altra ballata intensa in cui Janis ci emoziona con i suoi ritornelli urlati e strazianti.

Di seguito l’audio di Cry Baby:

Janis Joplin – Me and Bobby McGee

Nella seconda produzione di Janis, quella post Big Brother, la canzone simbolo è forse proprio Me and Bobby McGee, conosciuta in Italia anche nella buona cover presentata da Gianna Nannini nel suo album California sul finire deglia anni Settanta.

Scritta da Kris Kristofferson e Fred Foster, in realtà non fu pensata per Janis (Bobby inizialmente era una donna, e non un uomo). Di seguito l’audio di Me and Bobby McGee:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/janisjoplin

TAG:
canzoni janis joplin Rock

ultimo aggiornamento: 04-10-2020


Francesco Baccini, le migliori canzoni: da Sotto questo sole a Lei sta con te

Quali sono gli artisti più ascoltati durante gli allenamenti? Al primo posto Lady Gaga