Il 22 settembre del 1994 usciva Friends: ecco le migliori canzoni della serie

Compie oggi gli anni Friends, una delle serie TV più amate di sempre. Ecco le nostre cinque migliori canzoni della sit-com.

Friends è ed è stata una delle sit-com più amate di sempre, e il suo esordio risale al 22 settembre del 1994. In dieci anni la serie ha conquistato milioni di persone, giovani e non, diventando un appuntamento che riuniva davanti alla televisione amici e parenti. Oggi vogliamo rivivere quelle emozioni riascoltando le cinque canzoni migliori di Friends.

Le migliori canzoni di Friends

Mai come in questo caso è difficile fare una selezione di sole cinque canzoni. Sono tanti gli aspetti da tenere in considerazione. Bisogna valutare l’aspetto prettamente musicale, certo, ma anche quello emotivo.

È indubbio infatti che molte canzoni siano rimaste nei cuori e nella memoria perché associate a un episodio di Friends che per motivi personali continuiamo a portarci dentro e magari non perdiamo occasione per rivederlo online. La sfida comunque è accettata. Ecco le nostre cinque migliori canzoni di Friends.

I’ll Be There For You  (The Rembrandts)

Nono possiamo iniziare la nostra selezione dalla storica sigla di FriendsI’ll Be There For You dei Rembrandts. Noi amanti della serie cult degli anni Novanta siamo abituati a sentirla nella versione televisiva, quindi ridotta, ma per oggi possiamo fare uno strappo alla regola e regalarci tre minuti di nostalgia.

Di seguito il video  di I’ll Be There For You:

Shiny Happy People (R.E.M.)

Rimaniamo in tema sigla e passiamo a Shiny Happy People dei R.E.M.. La canzone diventerà in pochissimo tempo uno dei grandi successi della band. La troviamo nella prima serie di Friends, avremmo potuta sentirla per anni. Già, infatti la produzione aveva pensato inizialmente proprio a questo brano come sigla del programma, poi la scelta sarebbe ricaduta su I’ll Be There For You. Oggi è quasi impossibile pensare a Friends con un’altra canzone d’apertura, e siamo sicuri che i R.E.M. ci capiranno.

Di seguito il video di Shiny Happy People:

I Wouldn’t Normally Do This Kind of Thing (Robbie Williams)

La versione originale della canzone risale al 1993 e porta la firma dei  Pet Shop Boys, uno dei gruppi più influenti nella storia recente della Gran Bretagna. La versione che troviamo in Friends è quella decisamente più commerciale fatta da Robbie Williams nel 1998. Un giovanissimo Robbie, molto pop e molto commerciale. Decisamente molto anni Novanta.

Di seguito il video della versione di Robbie Williams di I Wouldn’t Normally Do This Kind of Thing:

You’ll Know You Were Loved (Lou Reed)

Come non menzionare l’immenso Lou Reed nelle canzoni che in qualche modo hanno fatto la storia di FriendsUna ballata in salsa pop che ha fatto ballare, innamorare e commuovere migliaia di persone. Lou abbandona per qualche minuto il suo genere di appartenenza, il rock, per confezionare una canzone che gli amanti della serie non dimenticheranno mai.

Di seguito il video di You’ll Know You Were Loved:

Don’t Stand So Close To Me (The Police)

E chiudiamo la nostra carrellata con un’altra grande canzoneDon’t Stand So Close To Me dei Police. L’anno di pubblicazione è il 1980 e in effetti si sente tutto il percorso di sperimentazione musicale intrapreso da Sting e compagni. In Friends abbiamo ascoltato il ritornello della canzone in una puntata della prima serie. Solo pochi secondi di musica, ma i Police non potevano mancare nella serie evento degli anni Novanta.

Di seguito il video di  Don’t Stand So Close To Me:

Le canzoni di Joey Tribbiani

Tra le cose quasi impossibili da dimenticare per gli appassionai di Friends ci sono sicuramente le canzoncine estemporanee di Joey Tribbiani, delle filastrocche in musica senza senso che hanno fatto ridere a crepapelle tutti noi, anche se magari non vogliamo ammetterlo.

In lingua originale rendono meglio, va detto, ma anche in italiano hanno un loro senso e comunque il loro scopo lo raggiungono. Divertire. Con il senno di poi possiamo dire che sia un bene il fatto che Matt LeBlanc non si sia avventurato nel mondo della musica ma sia rimasto nei confini della televisione e del cinema. Chissà, magari ci avrebbe stupito, ma di certo non sarebbe stato facile guardarlo senza pensare al gemello delle mani.

Di seguito il video con uno spezzone di una puntata di Friends:

Fonte foto: https://www.facebook.com/friends.tv/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-07-2018