Le 5 migliori canzoni dei Kraftwerk: da Tour de France a Radioactivity , i brani più importanti della band tedesca, considerata una delle pioniere della musica elettronica.

I Kraftwerk si sono formati in Germania nel 1970. La band è considerata uno dei gruppi pionieristici del genere della musica elettronica, che a volte viene chiamato synth pop. Poiché queste forme di musica erano un’espansione della musica popolare, sono spesso considerate progressive.

La band pubblicò il suo primo album nel 1970 e fu intitolato Kraftwerk, prendendo il titolo dal nome del gruppo. Due anni dopo, i membri pubblicarono il loro secondo album, Kraftwerk 2.

Nel 1973, il gruppo pubblicò Ralf und Florian. Seguirono, poi, Radio-Activity nel 1975, Trans-Europe Express nel 1977, The Man-Machine nel 1978, Computer World nel 1981, Electric Café nel 1986 e Tour de France Soundtracks nel 2003.

Kraftwerk è considerato uno dei lavori musicali più importanti nella storia del rock, in base all’influenza che la band ha esercitato su tutti i generi musicali. Il gruppo è noto per la sua esclusività: raramente hanno comunicato con la stampa, con i fan o anche con i propri colleghi musicali nel settore.

Kraftwerk, le canzoni più amate

Partiamo con Tour de France: la canzone rappresenta una delle registrazioni più brillanti della band. L’epico pezzo – della durata di quattro minuti – è stato originariamente pubblicato nel 1983 e pubblicato di nuovo in versioni remixate nel 1984 e nel 1999.

Il video di Tour de France:

La canzone ebbe un grande successo commerciale dal punto di vista economico e scalò le classifiche musicali. Lo registrarono nuovamente per l’album del 2003, Tour de France Soundtracks.

Passiamo, poi, a The Telephone Call, probabilmente il singolo commerciale più pop della band. Il brano è stato pubblicato come secondo singolo dell’album Electric Café del 1986.

Il video di The Telephone Call:

È stato difficile scegliere tra The Telephone Call e Musique Non-Stop per la band, che optò – però – per la prima, in quanto era una traccia più pop.

C’è, poi, Computer Love, pubblicata sull’album Computer World del 1981. La traccia raggiunse il primo posto nella classifica britannica e rappresenta al meglio l’album in cui è contenuta, in quanto alterna – sapientemente – momenti sia struggenti che prettamente ritmici, parlando di una persona che trova l’amore attraverso il computer.

Il video di Computer Love:

Kraftwerk, The Model e Trans-Europe Express

The Model è stata pubblicata sull’album The Man-Machine, che fu pubblicato nel 1978. A scrivere il testo fu Emil Schult che fu ispirato dall’amore che, al tempo, provava verso una modella.

Il video di The Model:

Infine, citiamo Radioactivity del 1975, che fu un singolo di grande successo. La canzone è stata pubblicata come singolo dal quinto album della band Radio-Activity.

Il video di Radioactivity:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-05-2020


Achille Lauro riscrive Ma il cielo è sempre più blu: ecco la sua versione

I primi 50 anni di Let It Be, l’ultimo album dei Beatles