Notre Dame e la musica: da Riccardo Cocciante a Edith Piaf

Notre Dame e la musica: Riccardo Cocciante e non solo

La tragedia di Notre Dame ha sconvolto il mondo dell’arte, compreso quello della musica. Perché la Cattedrale è stata d’ispirazione anche per grandi canzoni.

Un incendio ha devastato, in data 15 aprile 2019, la Cattedrale di Notre Dame a Parigi. Un evento tragico, che ha colpito il cuore della capitale francese e del mondo dell’arte, compresa la musica. Perché Notre-Dame non è solo un luogo di culto, ma un simbolo di bellezza, speranza, armonia.

Un simbolo in grado d’ispirare grandi scrittori, poeti, e anche musicisti. Nell’opera di Hugo Notre-Dame de Paris, la cattedrale non dà solo il titolo al romanzo, ma ne è la vera protagonista. E anche le opere ispirate a quella grande storia ne hanno mantenuto un ruolo di assoluto rilievo. Compreso l’omonimo musical di Luc Plamondon e Riccardo Cocciante.

Notre Dame de Paris: il musical

Ispirato al romanzo storico di Hugo, Notre-Dame de Paris è un musical scritto nella versione originale, in francese, da Luc Plamondon, e musicato da Riccardo Cocciante.

Opera di grandissimo rilievo culturale, è divantata nel paese d’origine lo spettacolo musicale di maggior successo della storia, ma ha ottenuto una fama eguale in praticamente tutto il mondo, diventando a sua volta il simbolo di una sorta di rinascimento dell’opera musicale francese.

Riccardo Cocciante
Riccardo Cocciante

Le canzoni ispirate alla Cattedrale

Come detto, la Cattedrale è la vera protagonista del musical come del libro (e anche del cartone Disney, tra l’altro anch’esso impreziosito da una colonna sonora straordinaria). Molte delle canzoni iconiche dell’intero spettacolo sono ispirate alla celebre chiesa, su tutte quella che introduce il racconto: Les temps des cathédrales, Il tempo delle cattedrali.

Ma Notre-Dame non è stata d’ispirazione solo per il celeberrimo musical. Sono davvero tante le canzoni che in qualche modo sono nate grazie al fascino maestoso e gotico di un simbolo dell’arte occidentale. Basti pensare a Notre-Dame de Paris di Edith Piaf o a Les oiseaux de Notre-Dame di Suzy Solidor. Anche per questo da ieri il nostro cuore non può smettere di piangere per una perdita indescrivibile.

ultimo aggiornamento: 16-04-2019