LDA, Quello che fa male: il significato del nuovo singolo del figlio di Gigi D’Alessio, primo inedito lanciato ad Amici.

Tra mille critiche e qualche difficoltà, complice il nome che si porta dietro, Luca D’Alessio, in arte LDA, è diventato rapidamente il principale protagonista della nuova edizione di Amici di Maria De Filippi. In questo inizio di ottobre ha già lanciato il suo primo singolo inedito figlio di questa sua nuova avventura. S’intitola Quello che fa male e sta registrando ottimi numeri in streaming. Andiamo a scoprire il significato di qeusta nuova canzone.

Amici
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AmiciDiMariaDeFilippi

LDA di Amici lancia il singolo Quello che fa male

Con già più di 200mila ascoltatori mensili su Spotify, LDA si è rivelato fin da subito uno degli artisti su cui tenere gli occhi puntati nella nuova edizione di Amici. E non solo perché figlio di un grande nome come Gigi D’Alessio. All’interno del talent fin qui ha ottenuto diverse critiche, specialmente da Anna Pettinelli, ma è pronto a far ricredre gli scettici con il suo onuovo brano. Una ballata indie rap che ricorda per sonorità alcuni artisti della scena romana come Carl Brave.

Quello che fa male: il significato

Nel suo nuovo brano, Luca ha scelto di approfondire il rapporto tra amore e dolore, alla ricerca di un punto di equilibrio. La storia al centro del brano è infatti una storia d’amore in cui uno dei due protagonisti ha paura di essere ferito, anche se cerca in tutti i modi di annullare la distanza per rimanere accanto alla persona amata. Canta Luca nel ritornello orecchiabile che ha già conquistato centinaia di migliaia di fan: “È perché amiamo quello che fa male, ciò che fa bene lo lasciamo andare, e che il mio pianto sembra un temporale, prometto che io lo terrò lontano“. Di seguito l’audio del brano prodotto da D.Whale:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AmiciDiMariaDeFilippi

strillo

ultimo aggiornamento: 07-10-2021


Neffa, le migliori canzoni: da La mia signorina a Cambierà

Il Firenze Rocks riparte nel 2022: confermati anche i Red Hot Chili Peppers