Ladri in fuga invadono le riprese del nuovo video di Nek

Perché i Green Day si chiamano così?

Il famoso cantante italiano Nek in questi giorni è alle prese con le riprese del suo nuovo video, ma sul set c’è stato un incidente di percorso.

Dopo Sanremo 2015 e la sua Fatti avanti amore? Nek è tornato più carico che mai e proprio in questi giorni è alle prese con un nuovo video.

Ancora non sappiamo dettagli in merito alla canzone nè del video, l’unica cosa che sappiamo è che ha girato alcune sequenze sotto il ponte di Castelvecchio per la regia di Gaetano Morbioli.

Le riprese sono state interrotte però da un imprevisto: nel pomeriggio una coppia di banditi ha effettuato una rapina a mano armata e l’inseguimento rocambolesco della polizia è avvenuto proprio nei pressi dell’area in cui Nek stava svolgendo il suo lavoro.

I rapinatori sono fuggiti a piedi con un bottino di circa 3 milioni di euro, ma sono stati intercettati da una volante della Polizia, e si sono liberati della refurtiva gettandola proprio nell’Adige dal ponte Scaligero di Castelvecchio. Sul posto poi sono arrivati i sommozzatori dei Vigili del fuoco per cercare di recuperare i preziosi; i tre banditi, dell’est europeo, sono stati arrestati.

Inutile dire che Nek è stato colto decisamente di sorpresa da tutto questo trambusto e la troupe ha approfittato dell’accaduto per fare un break anche se un pò obbligato.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-04-2015

Licia De Pasquale