Festival dell'Opera 2019: La Traviata di Franco Zeffirelli apre la kermesse

La Traviata di Franco Zeffirelli apre il Festival dell’Opera a Verona

Opera Festival 2019: all’Arena di Verona si parte con La Traviata di Giuseppe Verdi, nell’ultima regia di Franco Zeffirelli.

Parte il 21 giugno 2019 l’Opera Festival 2019. Nell’Arena di Verona andrà in scena La Traviata di Giuseppe Verdi nella sua ultima versione firmata dal maestro Franco Zeffirelli, scomparso il 15 giugno 2019.

Un evento che diventa un omaggio straordinario alla memoria del regista, con tanto di diretta televisiva su Rai 1. A condurre il programma c’è uno dei volti di punta dell’ammiraglia della Rai, Antonella Clerici.

Opera Festival: La Traviata di Franco Zeffirelli

Il maestro ha curato per questa versione de La Traviata la regia e le scene, facendosi assistere da Maurizio Millenotti per i costumi e da Giuseppe Picone per le coreografie.

Si tratta di uno degli allestimenti più ambiziosi della sua vita, un kolossal che ha realizzato un sogno del regista fiorentino, per 60 anni di carriera al lavoro su una delle opere più famose del repertorio verdiano (e della storia più in genere.

Franco Zeffirelli
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/fondazionefrancozeffirelli/

Franco Zeffirelli e La Traviata

Che il rapporto tra Zeffirelli e quest’opera fosse di amore puro lo prova il fatto che proprio con La Traviata debuttò alla regia teatrale, a Dallas nel 1958, con Maria Callas nei panni di Violetta Valéry. Non proprio una cosa banale.

Quest’ultimo allestimento, nato e ponderato dal 2008, è il suo definitivo omaggio al capolavoro verdiano.

A guidare l’orchestra il Direttore Musicale del Festival, Daniel Oren. Nel cast troviamo invece quattro voci per vestire i panni della protagonista Violetta: la polacca Aleksandra Kurzak, l’americana Lisette Oropesa, la croata Lana Kos e la russa Irina Lungu.

Nel corso del Festival andranno in scena numerose repliche dell’opera e, in quella del 1° agosto, sul palcoscenico salirà anche Vittorio Grigolo nei panni di Alfredo e, per la prima volta nel ruolo di Giorgio Germont, il tenore più famoso del mondo, Plàcido Domingo.

Per informazioni sui biglietti è possibile consultare il sito www.arena.it.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/fondazionefrancozeffirelli/

ultimo aggiornamento: 21-06-2019