Una playlist per gli esami di maturità: le canzoni per affrontarli al meglio

Cinque canzoni da ascoltare prima degli esami di maturità

Le canzoni sulla maturità: una playlist per affrontare al meglio l’esame più difficile ed emozionante della nostra vita.

Non esistono canzoni sulla maturità. O meglio, ogni maturità ha le proprie di canzoni. O ancora: la maturità di ogni singola persona (o al massimo di ogni singolo gruppo di compagni) è accompagnata dalle proprie canzoni.

Perché la vita di tutti noi è diversa, e rimaniamo legati, in determinati momenti della nostra vita, a brani che per altri potrebbero essere insignificanti.

Tuttavia, ci sono degli inni generazionali che si ripetono, anno dopo anno, acquisendo sempre maggior fascino. Abbiamo provato a riunirne qui alcuni, per accompagnare i nostri maturandi in questi esami del 2019. E allora emozioniamoci con loro ascoltando o riascoltando questa breve playlist dedicata all’esame più bello delle nostre vite.

Canzoni sulla maturità: la playlist

Antonello Venditti
Antonello Venditti

Antonello Venditti – Notte prima degli esami

Ok, quando si parla di maturità c’è una canzone su tutte che torna e ritorna senza sosta e senza tregua. Notte prima degli esami è infatti più di un inno generazionale. Potremmo definirlo il ritratto di un’emozione collettiva che si ripete anno dopo anno, con interpreti sempre diversi e sensazioni sempre nuove.

Non si può non partire da qui. E allora riascoltiamo insieme Notte prima degli esami:

Gemelli DiVersi – Ancora un po’

E a proposito di Notte prima degli esami, c’è un brano che è diventato parte integrante della colonna sonora del secondo capitolo dell’omonimo film, Notte prima degli esami – Oggi: si tratta di Ancora un po’, uno degli ultimi grandi successi dei Gemelli DiVersi.

Un pezzo che parla della maturità inondandola di nostalgia, perché solo dopo aver superato l’ansia degli esami ci si rende conto che quello che si aveva prima, difficilmente si avrà dopo, anche se tutti ne vorremmo ancora un po’. Ecco il video ufficiale di questo emozionante pezzo:

883 – Gli anni

E a proposito di nostalgia, non può non mancare Gli anni. Un brano che ormai ha la sua età (precisamente 24 anni), ma che parla di sensazioni così comuni a tutti noi da non risentire assolutamente del passaggio del tempo, al di là delle citazioni di cose che probabilmente i maturandi di oggi non conoscono (come Happy Days o i Roy Rogers).

Certo, non tocca l’argomento maturità. Ma rimane uno dei pezzi che non possono mancare in una playlist che parla della fine di un’era… Ecco il video di Gli anni:

Queen – Don’t Stop Me Now

Ma la maturità non è solo la fine di un’era. Anzi, è soprattutto qualcos’altro, ovvero l’inizio di una nuova fase della vita con delle prospettive tutte da scrivere e una serie di scelte fondamentali che segnano il percorso esistenziale di ognuno di noi.

E allora alziamo il volume e scatenimoci sulle note intramontabili dell’inno alla gioia e alla voglia di vivere più bello di tutti i tempi: Don’t Stop Me Now dei Queen.

Lorenzo Baglioni feat. Studenti.it – Maturandi

Non conosci questo brano? Non ti preoccupare, non sei l’unico. Si tratta infatti di una novità assoluta, destinata a diventare l’inno della maturità 2019 ma forse anche delle prossime.

Nata da un’idea del portale Studenti.it e di Lorenzo Baglioni, descrive questo momento cruciale nella vita di tutti noi con tono ironico ed emozionale, giocando su alcuni degli argomenti più dibattutti alla maturità. Ce n’è per tutte le materie: dalla matematica alla filosofia, dalla storia alla letteratura.

Un brano davvero simpatico e orecchiabile, degno finale della nostra playlist. Ascoltiamo insieme Maturandi:

ultimo aggiornamento: 17-06-2019