La biografia di Jovanotti

La biografia di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, un personaggio che con le sue note ha fatto cantare intere generazioni di giovani e non solo.

Lorenzo Costantino Cherubini, conosciuto da tutti come Jovanotti, nasce a Roma il 27 settembre del 1966 e arriva al successo a metà degli anni ’80 quando uno dei più grandi Talent Scout, Claudio Cecchetto, lo lancia nel mondo della musica. Jovanotti inizia come rapper, con l’album “Jovanotti for President” del 1988, ma da quel momento i successi musicali arrivano uno dietro l’altro, nonostante lo stile del cantante romano muta in maniera netta passando da rapper a cantante più filosofico, amante di temi come l’amore e la religione.

Alcuni suoi brani sono entrati nella storia della musica: da “Ciao Mamma” del 1990 all’ultimo singolo “Sabato” che sta ottenendo un grandissimo successo in questi primi mesi del 2015, passando per altri grandi canzoni come “Ragazzo fortunato” del 1992, “Penso positivo” e “Serenata Rap” del 1994, “L’ombelico del mondo” del 1995, “Bella” del 1997, “Per te” e “Un raggio di sole” del 1999, “A te” del 2007, “Le tasche piene di sassi” del 2011, ma la lista potrebbe andare avanti ancora per molto tempo, tutti successi intramontabili.

Nonostante il passare degli anni e le naturali evoluzioni della musica Jovanotti è sempre sulla cresta dell’onda e questo è uno dei suoi più grandi pregi: saper adattarsi all’evoluzione della musica. La sua carriera sarà sicuramente ancora molto lunga, ma già ora Jovanotti entra di diritto nella Hall of Fame della musica italiana, con ampio merito.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-02-2015