Irene Fornaciari è una delle artiste più gettonate in questo momento. Questa è la sua biografia

Irene Natalie Fornaciari nasce a Pietrasanta il 24 dicembre del 1983. La musica non può non far parte della sua vita visto che Irene è la figlia di Adelmo Fornaciari, semplicemente Zucchero.

Il suo debutto avviene nel 1998 quando collabora con il padre per l’album Bluesugar. Nel 2005 inizia la sua vera vita come cantante quando apre i concerti del babbo, mentre nel 2006 esce il suo primo singolo dal titolo “Mastichi aria“, seguito poco dopo da “Io non abito qua“. Nel 2007 partecipa alle selezioni per la categoria giovani di Sanremo, ma viene scartata, ma il 27 aprile dello stesso anno esce il suo primo album dal titolo Vertigini in fiore.

Nel 2009 riprova la scalata al Festival di Sanremo, e questa volta riesce ad entrare nella categoria giovani proposte con il brano “Spiove il sole“. Nel frattempo arriva il secondo album intitolato Vintage Baby. Nel 2010 partecipa al Festival di Sanremo insieme ai Nomadi con il brano “Il mondo piange“, che ottiene un grandissimo successo. Negli anni seguenti torna sul palco dell’Ariston con il brano “Yanez” (2011, in coppia con Davide Van de Sfroos) e con “Grande Mistero” nel 2012.

Ora è tornata a Sanremo con “Blu”, ma la sua carriera può ancora migliorare molto, e questo è un dato di fatto

fornaciari irene nomadi Sanremo yanez zucchero

ultimo aggiornamento: 13-02-2016


La biografia degli Zero Assoluto

La biografia degli Stadio