La biografia di Emma Marrone

Perché i Green Day si chiamano così?

Emma Marrone è una delle cantanti più gettonate di questo periodo. Ecco la sua storia segnata dai grandi successi.

Emma Marrone nasce a Firenze il 25 maggio del 1984. La musica è sempre stata molto importante nella sua vita e nel 2010 ottiene la vittoria nella nona edizione di Amici, il Talent Show condotto da Maria De Filippi.

Da qui è un crescendo che porta la giovane cantante toscana ai vertici della musica italiana e nel 2010 esce A me piace così, il suo primo lavoro in sala di registrazione, anticipato dal singolo “Con le nuvole” e che al suo interno contiene “L’amore che ho” e “Cullami“. Nel 2011 partecipa al Festival di Sanremo insieme ai Modà con il brano “Arriverà” che si classifica al secondo posto dietro solamente a “Chiamami ancora amore” di Roberto Vecchioni. Nello stesso anno esce l’album Sarò libera che ha come canzone di successo proprio quella che da il nome all’album, oltre a “Cercavo amore

Il 2012 si apre con la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Non è l’inferno” che ottiene la vittoria finale. Torna ad Amici per partecipare all’edizione dei big della musica che però viene vinta dalla sua amica Alessandra Amoroso. Nel 2013 esce l’album Schiena che contiene brani di successo come “Amami“, “Dimentico tutto” e “L’amore non mi basta“. Ogni concerto della cantante è un successo e i fans la seguono in massa. Nel 2015 partecipa al Festival di Sanremo nel ruolo di valletta insieme a Arisa e all’attrice Rocio Munoz Morales. Ad aprile esce il singolo “Ora o mai più“, seguita da “Occhi profondi” e “Arriverà l’amore” che anticipano l’uscita del suo quarto album dal titolo Adesso.

La sua carriera è lanciatissima e i fans l’adorano, un successo più che meritato per Emma Marrone.

 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-01-2016

Redazione Notizie Musica

Per favore attiva Java Script[ ? ]