Jay Z accoglie anche Jerome Boateng: un calciatore nella scuderia del potente rapper

Perché i Green Day si chiamano così?

Il calciatore del Bayern Monaco Jerome Boateng è volato in America per firmare un contratto con la Roc Nation di Jay Z.

Cosa c’entra Jerome Boateng, calciatore del Bayern Monaco, con Jay Z, uno dei rapper più famosi d’America? Il giocatore tedesco ha firmato un contratto con la Roc Nation, la scuderia di Jay Z, tra le altre cose marito di Beyoncé.
Il rapper cura gli interessi anche di star come Rihanna e Shaqira, Calvin Harris e Rita Ora e ha adesso accolto anche Boateng.

Legend Jay Z! #Sport x #Music @rocnation

A photo posted by Jerome Boateng (@jeromeboateng) on

Il motivo? Il calciatore vuole creare un marchio con il proprio nome. In fondo qualche numero lo possiede: ha un milione e 600 mila fan su Instagram, ha fondato una società no profit, ha ricevuto numerosi premi dal governo tedesco ma ora si è spinto fino in America. “Perché l’America è un grande mercato – ha detto l’agente di Jerome Boateng – e vediamo quello che si può fare”. “Abbiamo soprattutto parlato di musica e calcio”, ha detto Boateng riferendosi a Jay Z.
Quest’ultimo aveva fondato lo scorso mese di marzo la piattaforma di streaming musicale Tidal, messa un po’ in ombra dal lancio di Apple Music, un mese fa. Nonostante questo Jay Z sembra non voler mollare, anche forte del sostegno di star del calibro di Madonna, Kanye West e Chris Martin.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-07-2015

Redazione Notizie Musica